FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Emergenza coronavirus: Mediaset rafforza ulteriormente l'informazione

Dal 22 marzo previste sette prime serate a settimana di attualità in diretta

Per garantire un’informazione sempre aggiornata sull’emergenza coronavirus, Mediaset rafforza ancora la propria offerta giornalistica in prime time. Da domenica 22 marzo Videonews garantirà al pubblico sette prime serate su sette di attualità in diretta. Raddoppia l’appuntamento di Canale 5 con “Live - Non è d’Urso”, in onda sia la domenica che il martedì, mentre sono confermati gli appuntamenti di Retequattro con la variazione di “Fuori dal coro” che passa al mercoledì e di “Stasera Italia Speciale”, in onda il lunedì, in attesa del rientro di Nicola Porro con “Quarta Repubblica”.

Ecco le sette prime serate in diretta previste:

Domenica 22 marzo, Canale 5 : “Live - non è la d’Urso” con Barbara d’Urso

Lunedì 23 marzo, Retequattro: “Stasera Italia Speciale” con Barbara Palombelli

Martedì 24 marzo, Canale 5: “Live - Non è la d’Urso” con Barbara d’Urso

Mercoledì 25 marzo, Retequattro: “Fuori dal coro” con Mario Giordano

Giovedì 26 marzo, Retequattro: “Dritto e rovescio” con Paolo Del Debbio

Venerdì 27 marzo, Retequattro: “Quarto Grado” con Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero

Sabato 28 marzo, Retequattro: “Stasera Italia Weekend” con Veronica Gentili

 

 

TI POTREBBE INTERESSARE:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali