FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Elettra Lamborghini sorpresa alla guida con il cellulare in mano

Max Laudadio di "Striscia la Notizia" ottiene le scuse della cantante: "Non lo fate"

 

Continuano le punizioni in musica di "Vip alla guida", la rubrica di "Striscia la notizia" in cui Max Laudadio riprende tutti quei personaggi famosi che si filmano al telefonino mentre stanno guidando, andando contro a ogni regola del codice della strada. 

 

Stavolta la protagonista dell’infrazione è Elettra Lamborghini, che, intercettata dall'inviato del tg satirico chiede scusa. “Qualche giorno dopo a momenti tamponavo uno perché stavo guardando dei bei maschioni sul telefono”, ammette la cantante , che invita poi i propri seguaci a non seguire il suo esempio.

 

"Non lo fate, anche se c'è un bel maschione la vostra vita è più importante", dice l'opinionista de "L'Isola dei Famosi", prima di accettare la "punizione" del tg satirico: intonare una canzone di scuse sulle note della sua "Pem pem". "Se guido così, filmo e mi faccio le storie, non si può fare e ora chiedere scusa mi brama", intona Lamborghini. "Le scuse con Pem, pem-pe-re-pem-pem-pem".

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali