FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Cine34 ricorda Ugo Tognazzi a 30 anni dalla scomparsa

Martedì 27 ottobre maratona di 10 film dedicati al grande artista

Ufficio Stampa Mediaset

A 30 anni dalla scomparsa, Cine34 ricorda Ugo Tognazzi dedicandogli la giornata di martedì 27 ottobre, con una maratona di dieci film intitolata "Io, Ugo Tognazzi". Cremonese, tombeur de femmes, grande amico di Vittorio Gassman, Paolo Villaggio, Marco Ferreri, Luciano Salce e Mario Monicelli, Tognazzi amava provocare, impazziva per la cucina e il cibo, e adorava il tennis. Celeberrimi i suoi banchetti e tornei nelle case di Velletri e Torvaianica, dove si celebrava il suo stile di vita.

LEGGI ANCHE>

Vent'anni senza Vittorio Gassman, il Mattatore del cinema che "non fu mai impallato"

 

Pluripremiato, nella lunga carriera Tognazzi ha vinto il David di Donatello per "L'immorale", "La Califfa" e "Amici miei". Per "La tragedia di un uomo ridicolo" vince a Cannes come miglior interprete maschile. Per "I mostri e Il fischio al naso" conquista la Grolla d'oro. Per "Una storia moderna - L'ape regina", "Io la conoscevo bene" e "La bambolona", tre Nastro d'argento.

 

L’omaggio a uno dei mattatori della commedia all'italiana prevede la messa in onda di: "Arrivederci e grazie", "I giorni del Commissario Ambrosio", "La grande abbuffata", "I viaggiatori della sera", "La mazurka del Barone, della Santa e del Fico Fiorone", "Sissignore! In nome del Popolo Italiano", "L'anatra all'arancia", "Romanzo popolare", "I mostri", "Cattivi pensieri". Una sintesi dello Speciale TG5 "Ugo Tognazzi: che fenomeno!" è in onda dopo I mostri.

 

TI POTREBBE INTERESSARE:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali