FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

"Ciao Darwin 9", Sarah Shaw è la Madre Natura della seconda puntata

La modella ha partecipato alla sfida tra Melodici e Trapper nel programma di Paolo Bonolis e Luca Laurenti

 

Dopo l'ingresso di Aleksandra Korotkaia che ha riscosso un vasto successo tra il pubblico, la seconda puntata di "Ciao Darwin 9", in onda venerdì 1 dicembre in prima serata su Canale 5, vede l'ingresso di Sarah Shaw nei panni dell'acclamatissima Madre Natura. La modella australiana di Darwin, scende l'iconica scalinata della trasmissione e viene raggiunta dal conduttore. "La ringrazio per essere intervenuta per dare un lustro estetico a questa trasmissione che altrimenti sarebbe mancato", continua Paolo Bonolis poco prima di essere sorpreso dal primo ingresso di Luca Laurenti in studio. 

 


 

Nella seconda puntata del più divertente e irriverente show-antropologico della tv condotto da Paolo Bonolis con Luca Laurenti, continua il divertente viaggio alla ricerca delle caratteristiche dominanti nell'uomo e della donna del Terzo Millennio: questa settimana le categorie che si sfideranno a colpi di prove semiserie saranno Melodici e Trapper. A capitanare le due squadre, rispettivamente, due rappresentanti delle rispettive categorie: Sal Da Vinci e Grido.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali