FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Televisione > Wentworth Miller contro la Russia: "Sono gay"
22.8.2013

Wentworth Miller contro la Russia: "Sono gay"

L'attore di "Prison Break" fa coming out dicendo no al Saint Petersburg International Film Festival

09:50 - Wentworth Miller, che ha prestato il volto a Michael Scofield nel telefilm cult "Prison Break", ha rifiutato l'invito del Saint Petersburg International Film Festival facendo coming out a sorpresa. "Non posso andare perché sono gay e la Russia è un Paese che vieta a donne e uomini di amarsi liberamente", ha scritto l'attore al direttore del Festival.
"Grazie per il vostro gentile invito. Ho visitato la Russia in passato ed ho anche parenti russi, sarei stato molto felice di accettare - continua Miller -. Tuttavia, come omosessuale, devo declinare. Sono molto preoccupato per l'atteggiamento e il trattamento dei gay donne e uomini da parte del governo russo. La posizione non è in alcun modo accettabile, e io non posso proprio partecipare ad un evento celebrativo ospitato in un Paese dove alle persone come me viene negato il diritto di amare apertamente. Forse, quando e se le circostanze cambieranno e in meglio, sarò libero di fare una scelta diversa".
OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile