FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Anoressia, la testimonianza di Tania Zamparo: "Non riuscivo ad alzarmi dal letto"

A "Mattino Cinque" il racconto dellʼex Miss Italia: "Mi sono salvata da sola, ripartendo dalle piccole gioie quotidiane"

 

"Ero dimagrita talmente tanto da non riuscire ad alzarmi dal letto, da non riuscire a portare la cartella sulle spalle o ad andare a scuola, non riuscivo a fare una rampa di scale". Con queste parole Tania Zamparo, ospite a "Mattino Cinque" nella puntata di giovedì 20 febbraio, rivive il periodo buio dell'anoressia.

 

"Nel mio caso è iniziato tutto intorno ai 17/18 anni, ma se vado a ritroso capisco che i primi segnali sono stati molto prima - racconta l'ex Miss Italia nel salotto di Federica Panicucci, spiegando come sia importante non sottovalutare alcuni indizi che si possono manifestare ancor prima del dimagrimento - Bisogna fare attenzione a dei segnali che porteranno poi allo sviluppo di un disturbo dell'alimentazione o ad altri tipi di problemi. E sono quei segnali come l'eccessiva sensibilità, alla difficoltà di relazionarsi, un bisogno di perfezionarsi, un non volersi bene…".


Tania Zamparo ha quindi raccontato di essersi rivolta a uno specialista, ma di fronte al lungo percorso proposto da quest'ultimo, la donna ha cercato di stare bene nell'immediato: ""Ho ricominciato dall'apprezzare le piccole gioie quotidiane, perdonarsi e non chiedere mai a se stessi di essere perfetti. Sembrano cose semplici e scontate ma non lo sono".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali