FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Addio a John Mahoney, star della serie tv "Frasier"

Scomparso a 77 anni lʼattore inglese che per numerose stagioni è stato tra i protagonisti della sitcom americana

Addio a John Mahoney, star della serie tv "Frasier"

Il teatro per bambini come primo amore artistico, poi cinema e tanta tv. John Mahoney, caratterista che il grande pubblico ha potuto apprezzare nel ruolo di Martin Crane, padre del protagonista nella longeva serie tv "Frasier", si è spento dopo una breve malattia in un ospedale di Chicago.

Nato nel Regno Unito ma diventato cittadino americano dopo essersi trasferito negli Stati Uniti, Mahoney trova nel teatro la sua strada maestra. Lavora, tra gli altri, a stretto contatto con John Malkovich che lo indirizza verso la compagnia del Teatro di Steppenwolf, a Chicago. Ne rimarrà membro per ben 39 anni.

Nel 1986 è stato insignito di un importante premio proprio in ambito teatrale, il Tony Award.

La sua scomparsa è stata ricordata da molti attori, tra cui Gary Senise (protagonista tra gli altri della serie "CSI: New York"). "È stato un grande piacere conoscerlo e lavorare con lui", ha twittato.

Il successo più grande della sua carriera però è arrivato dalla televisione: la sua partecipazione in "Frasier" è stata particolarmente importante: per ben 11 anni e 264 episodi ha vestito i panni di Martin Crane, il padre del protagonista della serie. Proprio questo ruolo gli è valso per due volte la nomination ai Golden Globe.

Particolarmente schivo e riservato nella vita privata, John Mahoney non si è mai sposato e non ha avuto figli.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE