FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Verissimo" chiude una stagione da record, Scheri: "Vanto editoriale di Canale 5"

Si è chiusa lʼannata del talk condotto da Silvia Toffanin, con una delle medie di ascolto più alte di sempre

"Verissimo" chiude una stagione da record, Scheri: "Vanto editoriale di Canale 5"

Si è chiusa sabato una stagione record per "Verissimo". Ogni settimana, il programma condotto da Silvia Toffanin è risultato leader incontrastato della sua fascia d’ascolto con una media di 2.676.000 spettatori, pari al 20,8% di share (+8% rispetto all'edizione precedente). "Un grande successo in termini d'ascolto ma soprattutto un vanto editoriale per Canale 5" commenta il direttore di Canale 5 Giancarlo Scheri.

"Verissimo chiude la stagione con una delle medie più alte di sempre - continua -. Silvia Toffanin, con stile ed eleganza, ha reso 'Verissimo' una delle trasmissioni più influenti e di tendenza della televisione italiana. Complimenti e grazie quindi a Silvia e alla sua eccellente squadra, con cui ogni settimana ha confezionato un prodotto di inarrivabile qualità. Arrivederci a settembre".

La trasmissione in questa stagione ha fatto segnare un trend di ascolti in continua crescita, arrivando a toccare punte di oltre 3.700.000 spettatori e che hanno superato il 27,3% di share.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali