FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Twin Peaks", svelate le prime foto ufficiali del revival della serie cult

A meno di due mesi dalla messa in onda Entertainment Weekly dedica la copertina (tripla) allʼatteso reboot firmato Lynch

Entertainment Weekly dedica la cover story (divisa in tre) del nuovo numero all'atteso revival di "Twin Peaks". Possiamo così ammirare le prime foto ufficiali del ritorno dopo venticinque anni del mystery drama di David Lynch. Sale l'attesa anche perché restano ancora segreti i dettagli della trama. Lo stesso regista ha spiegato alla rivista che "si tratta di un film in 18 parti". La messa in onda negli Usa è fissata per il 21 maggio,

"Twin Peaks": ecco il look dei protagonisti, 26 anni dopo

"Penso mi ci siano volute sei ore e alcune tazze di caffè per leggerla. Ma è stato meraviglioso" aggiunge Kyle MacLachlan, nuovamente nell'iconico ruolo dell'agente Dale Cooper, riferendosi alla sceneggiatura di oltre 400 pagine, la quale ha richiesto 142 giorni di riprese in varie città.

Nella rivista c’è un servizio dedicato alla nuova stagione di Twin Peaks, con interviste a Lynch e Frost e a molti membri del cast originale: Sherilyn Fenn (Audrey Horne), Madchen Amick (Shelly Johnson), James Marshall (James Hurley) e ovviamente Sheryl Lee, cioè Laura Palmer e sua cugina Madeleine Ferguson.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali