FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"MacGyver", la CBS sceglie Lucas Till per il reboot della serie cult

Il network ha affidato il ruolo che fu di Richard Dean Anderson al giovane attore, conosciuto per il ruolo di Havok nella saga Marvel

"MacGyver", la CBS sceglie Lucas Till per il reboot della serie cult

Il nuovo MacGyver è Lucas Till. Il 26enne attore, famoso per il ruolo di Havok nella saga Marvel di "X-Men", vestirà i panni che furono di Richard Dean Anderson nella serie cult degli Anni Ottanta. Secondo quanto scrive "Variety", per il reboot del telefilm in produzione, la CBS ha deciso di puntare sul giovane interprete lanciato dalla trasposizione cinematografica di "Hannah Montana". Per Till si tratta della prima esperienza sul piccolo schermo.

Il reboot è incentrato su un MacGyver ventenne, ma già in forza all'organizzazione clandestina della serie originale, dove è impegnato a a prevenire disastri e a risolvere situazioni al limite con espedienti ingegnosi.

Lucas Till è stato scelto dopo una lunga ricerca e si va ad aggiungere all'ex star di "CSI" Georde Eads, che interpreterà Lincoln, un funzionario del governo, e Joshua Boone, che sarà Gunner, il miglior amico di MacGyver.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali