FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"La sai lʼultima" torna con la "Digital Edition" di Ezio Greggio

Grandi novità da venerdì 21 giugno in prima serata Canale 5

"La sai l'ultima" torna con la "Digital Edition" di Ezio Greggio

Venerdì 21 giugno in prima serata Canale 5 tiene a battesimo "La sai l’ultima? - Digital Edition". Un'edizione completamente rinnovata del varietà dell’umorismo e della risata. Il padrone di casa è Ezio Greggio. Grande novità è la competizione a squadre. In ogni puntata tre compagini capitanate da tre fuoriclasse della comicità italiana, Maurizio Battista, Biagio Izzo e Scintilla (Gianluca Fubelli) si sfideranno a colpi di barzellette.

I concorrenti si affronteranno singolarmente in diverse manche, al termine delle quali il pubblico in studio voterà il proprio preferito. Il risultato raggiunto da ciascuno sarà avvallato dal "notaio" Nino Formicola, affiancato dal volto femminile del programma Romina Pierdomenico.

 

Altra new entry nel meccanismo di gioco è la presenza di tre "jolly": Valentina Persia, Alessandro Paci e Geppo Show (Simone Metalli) che verranno chiamati dai coach a raccontare un proprio cavallo di battaglia per incrementare il punteggio della loro squadra. Nel corso della serata non mancheranno momenti e omaggi dedicati ai grandi umoristi italiani come Gino Bramieri e Walter Chiari.

 

Tanti gli ospiti che prenderanno parte alla trasmissione a partire dalla prima puntata con Enrico Montesano e Iva Zanicchi. Nel corso delle puntate anche Gigi Proietti, Beppe Fiorello, Pippo Franco e Giancarlo Magalli.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali