FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Casa Siffredi", Rocco apre le porte del suo mondo

Dal 17 marzo su La5 un docureality seguirà impegni, viaggi e il rapporto con moglie e figli dellʼicona del cinema hard mondialeRocco Siffredi lancia lʼUniversità del porno

"Casa Siffredi", Rocco apre le porte del suo mondo

Dal 17 marzo su La5 potremo seguire un Rocco Siffredi mai visto prima nel docureality "Casa Siffredi". Per otto puntate l'icona del cinema hard aprirà le porte della tenuta e degli studi di Budapest, dopo il ritiro dalle scene, per mostrare la sua vita normale, fra lavoro e rapporto con la moglie Rozsa e i figli Lorenzo e Leonardo. "La mia condizione era che tutto fosse reale, a costo di far cadere anche il mio mito per qualche fan".

La serie tv è un ritratto di famiglia, tra momenti con i figli Lorenzo e Leonardo, con i quali condivide l'amore per lo sport, e scambi di battute con la moglie Rózsa, molto presente anche nelle scelte legate a questioni professionali. Sullo sfondo la hollywoodiana factory nei pressi di Budapest, fra casting, riprese e il master della "Siffredi Hard Academy", che ha raccolto 15 aspiranti attori, registi e sceneggiatori: "Era un'idea che avevo da anni per mostrare tutto il lavoro che c'è nell'industria del porno e l'investimento fisico e mentale che richiede". Rocco e la moglie viaggiano poi fra Ortona (Chieti), Milano, Napoli, per rimpatriate familiari, interviste, sfilate, e incontri con il socio viticoltore Jarno Trulli mentre si prepara un libro con la scrittrice Melissa P. e una web-serie con i The Jackal.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali