FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Vaccini, dopo Chiara Ferragni, Fedez rincara la dose: "Fontana e Moratti chiedete almeno scusa"

Il cantante si sfoga sulle sue Instgram Stories sulla vicenda legata alla vaccinazione di sua nonna

In risposta alle polemiche nate dopo il post della moglie, Chiara Ferragni, sulla vaccinazione della nonna del cantante solo a seguito di sue sollecitazioni dai social, è lo stesso Fedez ad intervenire sulle sue Instgram Stories: "Questa è la modalità Lombardia: cercare di tappare i buchi trovando delle soluzioni che non siano uguali per tutti ma che mettano a tacere le polemiche di un sistema che fa acqua da tutte le parti. Chiedo a voi direttamente, Attilio Fontana e Letizia Moratti: vogliamo riscoprire il senso della vergogna e chiedere scusa a tutti i cittadini per aver adottato un comportamento che non vede nel cittadino stessi diritti e opportunità ma una modalità che verte a salvarsi la faccia dalla gogna mediatica?".

A far scattare la risposta dell'artista, un commento su Twitter in cui la giornalista Maria Giovanna Maglie parla di "depressione post partum" per l'influencer che ieri si era scagliata contro Regione Lombardia.
Nella stories, Fedez smentisce l'errore nella compilazione della domanda per la nonna, data da Regione Lombardia:  "Questa scusa fa acqua da tutte le parti: sul sito di Aria quando si compila la richiesta per il vaccino, il comune di residenza viene messo in automatico", spiega il cantante. "Se questo non bastasse - prosegue l'artista - mia nonna la domanda la compilò mesi fa e fu contattata per essere vaccinata il giorno dopo in cui pubblicai una storia dove la Regione si scusava per il ritardo. Mia nonna quel giorno non potèuscire perché inferma a una gamba e guarda caso, settimane dopo che loro si sono dimenticati di lei, insieme a tutti gli altri anziani, viene chiamata dopo la stories di moglie".

 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali