FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Un altro lutto per John Travolta a pochi mesi dalla scomparsa della moglie: morto il nipote Sam

Lʼuomo aveva 52 anni ed era figlio del fratello maggiore dellʼattore

A luglio John Travolta ha dovuto dire addio all'amata moglie Kelly Preston, morta dopo aver perso la sua battaglia contro il cancro. Dieci settimane dopo la star di "Grease" ha perso anche il nipote, Sam Jr, figlio del fratello maggiore Sam Sr. Il 52enne sarebbe morto a fine settembre, secondo The Sun a causa di un infarto, ma la notizia è trapelata solo di recente.

Leggi anche>

E' morta Kelly Preston: l'annuncio social del marito John Travolta

 

Sam sarebbe morto nella sua casa a Mount Horeb, nel Wisconsin, era uno sceneggiatore e in passato aveva dichiarato che suo zio, John Travolta, gli inviava regolarmente un'indennità mensile di quasi 1500 euro.
Nel 2015 aveva fatto parlare di sé quando aveva dichiarato di voler lasciare Scientology, la chiesa a cui sono devoti i suoi zii.


La scorsa settimana Travolta  ha celebrato quello che sarebbe stato il 58esimo compleanno della moglie con un tributo su Instagram, postando due scatti affiancati, uno del loro matrimonio nel 1991 e un delle nozze dei suoi genitori. La star, 66 anni, ha scritto: 'Buon compleanno tesoro! Ho trovato questa foto del matrimonio di mia madre e mio padre. È stato bello vedere il nostro accanto al loro. Tutto il mio amore, John...". 

 

 

Addio a Kelly Preston, attrice e moglie di John Travolta

 

John e Kelly si erano incontrati durante le riprese del film del 1989 "The Experts" e dopo un anno di frequentazioni si erano sposati il 5 settembre 1991;. All'epoca Kelly era incinta di due mesi del loro primo figlio, Jett, nato nell'aprile del 1992 e morto all'età di 16 anni nel gennaio 2009.  John e Kelly sono anche genitori di Ella, 20 anni, e di Benjamin, nove.
La battaglia della Kelly contro il cancro non è stata resa pubblica fino a dopo la sua morte. Il 12 luglio 2020, John ha scritto sul suo Instagram: "È con il cuore molto pesante che ti informo che la mia bellissima moglie Kelly ha perso la sua battaglia di due anni contro il cancro al seno".

 

 

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali