FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Trenincorsa, nuovo singolo: li manda Cesareo, scrive Van De Sfroos

Si intitola "Orapronobis" il primo singolo estratto da "Barba e Capelli", nuovo album dei Trenincorsa. La band di musica popolare lombarda, che ora è prodotta da Cesareo, chitarrista di Elio e le storie tese, torna con questo singolo scritto da Davide Van De Sfroos. Lui stesso definisce il brano, di cui Tgcom24 vi presenta il video in anteprima, "una sorta di esorcismo psichedelico, una mistura di lingue che si intrecciano nel testo".

Cesareo è di fatto il nuovo "capotreno" dei Trenincorsa, non solo produttore artistico ma anche chitarrista per l'album. E questa importante svolta nella carriera del gruppo ha permesso di offrire un "passaggio" anche a Faso e Jantoman, bassista e tastierista sempre degli Elii. Lo stesso Elio ha prestato la sua voce nel brano "Onderod" (omaggio lumbard a Jack Kerouac e a tutte le band perennemente in tour)..

Tutte novità che dopo 10 anni di carriera aiutano i Trenincorsa a vivere una nuova partenza, senza rinnegare le tappe del viaggio. Un taglio col passato, che partendo sempre dalla musica folk, porta a un caleidoscopio musicale intrecciato intorno a due capisaldi imprescindibili. Il primo concerne la musica, nella sua dimensione tradizionale e popolare in tutte le sue derivazioni. Il secondo riguarda un originale bilinguismo che vede la convivenza della lingua italiana con il dialetto lombardo, il riferimento culturale predominante dei Trenincorsa.

I nuovi compagni di viaggio hanno portato una ventata di novità per quanto concerne le sonorità dei Trenincorsa: all'immancabile sound della fisarmonica si è affiancato il suono di tastiere come mai precedentemente nella loro discografia. La perizia tecnica di Cesareo e l'esperienza della sua produzione artistica, sono poi il fiore all'occhiello.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali