FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Brividi al cinema: arriva il thriller-horror "The Lodge"

Dal 16 gennaio il nuovo film di Severin Fiala e Veronika Franz

Dopo essere passato da Festival come Sundance, Toronto e Torino, arriva in sala dal 16 gennaio "The Lodge", secondo lungometraggio firmato dalla coppia di registi Veronika Franz e Severin Fiala ("Goodnight Mommy"). Un horror thriller dalle sfumature inquietanti e dalle atmosfere sospese che vive tra la follia, lo spazio astratto di un'abitazione (uno chalet immerso nella neve) e le relazioni psicologiche fra i personaggi: due bambini e la nuova fidanzata (con traumi passati) del padre vedovo. Tgcom24 vi offre una clip esclusiva.

 

Al centro della vicenda i piccoli Aidan e Mia, fratello e sorella che, a seguito della scomparsa della madre, vivono insieme al padre Richard e alla sua nuova compagna Grace. Mentre stanno trascorrendo le vacanze di Natale in uno chalet di montagna, un impegno improvviso riporta l’uomo in città, creando così l‘occasione per la ragazza di familiarizzare con i figli. Una volta soli un’oscura presenza si manifesta facendo riemergere nella ragazza i traumi di un doloroso passato: è stata l'unica superstite di un suicidio di massa comandato dal padre, a capo di una setta religiosa di matrice cristiana. Richard si rende conto dell’incombente pericolo e tenta di tornare a casa ma potrebbe ormai essere troppo tardi...

 

La protagonista è Riley Keough, modella e attrice classe 1989 figlia della cantante Lisa Marie Presley oltre che nipote di Elvis e Priscilla Presley. Nel cast il giovane attore Jaeden Lieberher, già protagonista del primo capitolo di “IT” di Andy Muschietti, e Richard Armitage, protagonista nella trilogia “Lo Hobbit” di Peter Jackson.

 

TI POTREBBE INTERESSARE:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali