FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Sul lago di Como la musica "viaggia" sullʼacqua con Floating Moving Concerts

Il 28 e il 29 agosto il compositore Alessandro Martire sarà protagonista di un concerto su una piattaforma galleggiante e semovente

Sul lago di Como la musica "viaggia" sull'acqua con Floating Moving Concerts

Il 28 e il 29 agosto, dalle 18 alle 23, il lago di Como sarà lo scenario della prima edizoine di "Floating Moving Concerts", un concerto su una chiatta galleggiante sull'acqua e in movimento lungo la riva di Cernobbio. Ideatore e protagonista dell'evento è il pianista e compositore Alessandro Martire. "L'idea è quella di una passeggiata musicale - spiega a Tgcom24 -. E con me ci sarà anche la bravissima violinista Anastasiya Petrishak".

Un progetto nato dall'obiettivo comune dei tre soci fondatori dell'associazione culturale Lej, di cui Martire è il presidente. Ovvero creare un festival e un format che possa far crescere il territorio comasco nell'ambito di iniziative internazionali. "Il lago di Como sta vivendo un momento anche di grande notorietà internazionale per la presenza di personalità importanti - spiega Martire - e abbiamo pensato mancasse un evento di questo tipo".

Come si svolgeranno le serate?
L'idea è quella di una passeggiata musicale, Ci saranno delle casse poste lungo il percorso, che andrà da piazza Risorgimento a Villa Erba, costeggiando la riva di Cernobbio. Il pubblico potrà decidere se stare fermo o seguirmi lungo il lago. La chiatta è trainata da un motoscafo a riva, elettrico, per non disturbare da un punto di vista sonoro. 

Cosa ascolteremo?
Nel corso della serata proporrò alcune composizioni inedite del mio nuovo lavoro discografico in uscita quest'anno. Partirò da solo, poi davanti a Villa Erba si unirà a me Anastasiya Petryshak, una bravissima violinista che dal 2010 affianca Andrea Bocelli nelle sue tournée.

Avete fatto delle prove o sarà una sensazione inedita anche per lei?
Abbiamo fatto una prova del traino, più che altro perché temevoche  il movimento della chiatta potesse essere troppo brusco. In realtà è imprecettibile. Ovviamente siamo legati al meteo, perché se dovesse diluviare l'evento non potrà avere luogo.

Che tipo di sensazioni si aspetta?
Vorrei sentire la natura che incontra la musica. Tanto più che molte mie composizioni prendono ispirazione dal lago. 

Questo evento è pensato come un evento unico o replicabile in altri contesti?
L'idea è quello di trasformarlo in un format replicabile in tutta Italia e, perché no, nel mondo. Questa è una prima edizione per farci conoscere.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE