FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Russell Crowe, sms imbarazzanti trovati in un suo vecchio cellulare?

I messaggini sono stati scoperti allʼinterno di un telefono dimenticato dallʼattore in una Mercedes del 2001 appena messa allʼasta

Sms compromettenti per Russel Crowe? Dopo l'asta di divorzio in cui l'attore ha venduto 227 oggetti personali e cinematografici per pagare l'assegno all'ex moglie Danielle Spence, il network radiofonico australiano Triple M si è aggiudicato la sua Mercedes-Benz S500 Saloon del 2001. Qui, nel vano portaoggetti, i conduttori del programma "The Grill Team" hanno ritrovato un vecchio cellulare che conteneva ancora messaggini privati definiti "interessanti".

Russell Crowe, i suoi cimeli allʼasta per pagare il divorzio: raccolti 3 milioni di dollari

Acquistata per oltre 34mila dollari australiani (esattamente 21mila euro) l'auto del celebre "Gladiatore" custodiva un oggetto particolare, un Nokia 5110 d'annata che Crowe ha probabilmente dimenticato prima di mettere la vettura all'asta per Sotheby's a Sydney e da cui ha ottenuto quasi 3 milioni di euro.

In un video pubblicato su Facebook, si vedono i protagonisti del programma radiofonico che, trovato il telefonino, leggono ad alta voce uno degli sms lasciati sul dispositivo, ma censurano l'audio con un "bip" quando le parole diventano, a detta loro, troppo imbarazzanti. 

"Sto andando a..." recita il testo di uno degli sms mostrati nel video. Per il momento non sono stati resi noti altri dettagli, ma dall'emittente radiofonica hanno fatto sapere che "Russell non ha cancellato nessuno dei messaggi di testo privati sul suo vecchio cellulare", definendo alcuni di questi "dal contenuto particolarmente interessante".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali