FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Renato Zero presenta il suo "Autoritratto" in bella calligrafia

L'artista romano ha annunciato l'uscita del nuovo album per l'8dicembre, mentre da marzo sarà nuovamente protagonisti di concerti dal vivo


Renato Zero presenta il suo "Autoritratto" in bella calligrafia - foto 1
Roberto Rocco

Renato Zero ha tenuto per giorni i suoi fan con il fiato sospeso con un countdown che campeggiava sulle sue pagine social.

Ora il segreto è stato svelato: l'8 dicembre esce il nuovo album dell'artista romano, "Autoritratto". Mentre da marzo sarà protagonista di una serie di concerti evento. Zero torna per stupire una volta in più il suo pubblico, annunciando un’opera destinata a tracciare, con la più bella calligrafia zeriana, una pagina inedita della sua ricchissima produzione artistica e della ultracinquantennale carriera musicale.

 

 

Renato Zero presenta il suo "Autoritratto" in bella calligrafia - foto 4
Tgcom24

Renato Zero, il 2023 si chiude con un nuovo album: preorder aperto

 Per il momento Renato Zero ha svelato soltanto titolo e copertina dell'album sui dettagli del quale vige ancora il massimo riserbo. L'album sarà disponibile con un artwork in quattro colori diversi e quattro cover diverse, una vera pacchia per il popolo di sorcini collezionisti. Il preorder è già attivo. Prima di questa pubblicazione l'ultima uscita discografica di Zero era stato il brano pubblicato a giugno in sostegno alla gente alluvionata dell'Emilia Romagna.

 

Renato Zero presenta il suo "Autoritratto" in bella calligrafia - foto 3
Ufficio stampa

A marzo 2024 il tour nei palasport

 Renato Zero non riesce a stare lontano dal suo affezionato pubblico e ristabilisce l’abbraccio con i fan. E così, dopo il grande successo del tour realizzato tra marzo e maggio di quest'anno, insieme all'uscita dell'album annuncia anche una serie di live che, a partire dal prossimo marzo, lo vedranno protagonista di imperdibili concerti evento. Anche in questo caso l'artista ha deciso di scoprire le carte poco alla volta, e quindi le date non sono ancora state rivelate. In ogni caso non ci sarà molto da attendere: i biglietti saranno disponibili dalle ore 11 del 7 dicembre 2023 su renatozero.com, vivaticket.com e in tutti i punti vendita Vivaticket.

 

La storia di Renato Zero nelle edicole

 Le sorprese non sono finite: per ripercorrere i momenti più iconici della storia musicale di Zero, arriva nei negozi e in edicola, in 15 uscite a partire dal 22 dicembre, la collana “Mille e uno Zero” (edizioni Tattica, distribuita da Indipendente Mente). Quindici titoli senza precedenti, con autentiche rarità̀, live e album studio mai pubblicati in vinile, per un viaggio emozionale e poetico nelle canzoni, nelle storiche interpretazioni e nelle trasformazioni dell’artista più̀ rivoluzionario della musica italiana. Tutte le uscite saranno arricchite da un inedito e prezioso fascicolo con all’interno foto di repertorio e immagini iconiche.

 

Quanti album ha pubblicato Renato Zero e qual è il più venduto

 Renato Zero è uno dei cantautori italiani più famosi e apprezzati, con una carriera che dura da oltre cinquant'anni. Ha pubblicato 34 album in studio, di cui molti hanno raggiunto il primo posto nella classifica italiana. Tra i suoi album più venduti ci sono "EroZero" (1979), "Artide Antartide" (1981), "Cattura" (2003) e "Presente" (2009). Il suo album più venduto in assoluto è "Zerofobia" (1977), che ha venduto oltre 1 milione e mezzo di copie e contiene alcune delle sue canzoni più celebri, come "Mi vendo", "Il cielo" e "Inventi".

 

Renato Zero presenta il suo "Autoritratto" in bella calligrafia - foto 2
Ufficio stampa

TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali