FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Renato Pozzetto, malore per l'attore: è ricoverato da prima di Ferragosto

La notizia è stata rilanciata da alcuni siti lombardi. Non è stata specificata la natura del malore ma le condizioni di Pozzetto sarebbero in miglioramento


 nastri d'argento
IPA

Apprensione per Renato Pozzetto.

L'attore, 82 anni, sarebbe stato

ricoverato

il 12 agosto all'ospedale di

Circolo di Varese

in seguito a un

malore

. Ne hanno dato notizia alcuni media locali, tra cui il quotidiano "La Prealpina". Pozzetto sarebbe tutt'ora ricoverato nel reparto di medicina generale del nosocomio anche se le sue condizioni "sarebbero in miglioramento".

 


Renato Pozzetto, una carriera in foto



 


 


L'attore era stato ricoverato due anni fa al San Raffaele di Milano per un problema simile, poi risoltosi nel giro di alcuni giorni. 


 


L'ultimo film di Pozzetto è del 2021, l'apprezzatissimo "

Lei mi parla ancora

", diretto da

Pupi Avati

, per il quale ha ricevuto il "

Premio speciale 75

" ai

Nastri d'argento 2021

, oltre a una candidatura come migliore attore ai David di Donatello. Il film era tratto dal romanzo "Lei mi parla ancora - Memorie edite e inedite di un farmacista", scritto a 95 anni da Giuseppe Sgarbi, padre di Vittorio ed Elisabetta.  


Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali