FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Processo Depp-Heard, le accuse di Amber: "Mi ha quasi ucciso sull'Orient Express... avevo un kit per coprire i lividi"

L'attrice al centro del controinterrogatorio dei legali dell'ex marito al processo per diffamazione in corso a Fairfax, Virginia

Johnny Depp vs Amber Heard, il processo continua

Dopo una settimana di stop è ripreso a Fairfax, Virginia, il processo, che vede Amber Heard accusata di diffamazione dall'ex marito Johnny Depp.

E tocca all'attrice parlare, prima che inizi il controinterrogatorio dei legali di Depp. "Ho temuto che Johnny potesse uccidermi", ha affermato la donna, che racconta uno dei tanti episodi di presunta violenza subiti, avvenuto in luna di miele mentre viaggiavano sull'Orient Express. "Se non avessimo divorziato non sarei sopravvissuta". E poi svela di essere stata costretta a portare con sé sempre un kit di make up per coprire i lividi, il "kit delle botte", come lo definiva lei.

 



 


La Heard ha raccontato, che subito dopo essere stata colpita dall'ex marito, metteva ghiaccio sulle ferite per ridurre il gonfiore, poi una crema all'arnica e quindi del trucco per coprire il più possibile il colore dei lividi. 


Accolto da una folla di fan in estasi come ai tempi d'oro in cui era il divo più pagato di Hollywood, Depp, giunto in tribunale, ha lanciato baci in aria: "Sono tutti parenti". In aula, tutt'altra musica: in una litania di violenze di tutti i tipi, tra sigarette spente sulla pelle, sganascioni, insulti verbali e lancio di oggetti,

l'ex Jack Sparrow di Hollywood

non ha fatto davvero una bella figura se si deve credere al racconto di Amber.


Johnny Depp, che ha citato l'ex mogie in giudizio per diffamazione a causa di un articolo di opinione sul "Washington Post" in cui lei si era autodenunciata come vittima di violenza domestica, pur senza fare il nome del suo aggressore, ha sempre negato ogni accusa.


 




Tra le altre affermazioni l'attrice ha anche svelato che Depp, negli ultimi tempi del loro matrimonio,

soffriva di allucinazioni durante i loro alterchi.

"Parlava con persone che non erano nella stanza. Era spaventoso. Non sono sicura se era arrabbiato con me o se era convinto che il tizio che diceva di avere visto con me era nella stanza", alludendo alla gelosia dell'allora consorte.


Dopo l'orrendo litigio del marzo 2015 in Australia in cui, in un modo o nell'altro, Johnny Depp si ritrovò con la punta di un dito mozzata, l'attore di "Pirati dei Caraibi" e l'allora moglie Amber Heard

"si innamorarono di nuovo",

come ha raccontato la Heard. Lui si era disintossicato dalla droga e la coppia cominciò a fare progetti per il futuro tra cui "la possibilità" di avere bambini. Di lì a poco però, tutto tornò come prima e peggio di prima.


 



 


Tra gli ultimi episodi di presunta violenza il cosiddetto

"compleanno degli orrori":

"Johnny mi tirò addosso una bottiglia magnum di champagne", ha raccontato la Heard a proposito della festa per i suoi 30 anni nella primavera 2016. Depp, con la scusa di essere impegnato sul lavoro, era scomparso per giorni, probabilmente a farsi di droga, e alla serata del 21 aprile, nonostante le insistenze della moglie, non si era fatto vedere. Tornato a casa tardi, ci fu l'ennesimo litigio con tanto di botte di tutti i tipi e il lancio del bottiglione che atterrò su un quadro che a lei stava a cuore, lasciando un enorme buco nella tela. Meno di un mese dopo i due, almeno a parole, si erano riconciliati e il programma era di andare assieme

al gala del Met ospiti di Ralph Lauren

. Manco a dirlo, all'ultimo momento Johnny cancellò e Amber si presentò da sola alla festa, trovandosi per caso fianco a fianco a

Elon Musk

che era lì con la mamma. "Mi sembrò un gentiluomo", ha detto Amber in aula, aggiungendo che da lì in poi lei e il capo di Tesla e Space X diventarono "amici". La Heard e Musk ebbero poi una breve relazione durante il divorzio da Depp finalizzato nel 2017, lo stesso anno in cui calo' il sipario anche sulla storia con l'attuale uomo più ricco del mondo.


Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali