FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Per Dotan la speranza è nell'amore: la performance esclusiva di "There Will Be A Way" per Tgcom24

Il cantautore olandese dopo i successi di "Numb" e "No Words" ha pubblicato il terzo singolo di cui offre in questo video una versione piano e voce

E' uno dei fenomeni musicali dell'ultimo anni. Arrivato dall'Olanda con i dischi di platino e i primi posti in classifica. il cantautore di origine israeliana Dotan ha conquistato le nostre radio con la sola forza delle sue melodie. E dopo "Numb" e "No Words", ha pubblicato adesso il terzo singolo "There Will Be A Way". Per Tgcom24 ne ha registrato una versione esclusiva piano e voce. 

LEGGI ANCHE: Dotan mette in musica l'insensibilità nell'era della connessione globale: ecco "Numb"

 

"There Will Be A Way" è il terzo atto di una autentica consacrazione. Nel nuovo singolo sussurra di un cuore sottile indossato come un guanto, fragile come cartapesta. Le fondamenta sono accordi di pianoforte in tonalità minore. Il ritornello giunge immediato come una soluzione inattesa. Un salto nel vuoto dopo una brevissima sospensione nel silenzio: inspirazione prima del tuffo.

 

C'è una cura nel cuore del brano. Il farmaco non ha un nome, ma si legge tra le righe, ed è "speranza". E se è vero che ogni malattia d'amore non è mai uguale all'altra, il cantautore olandese di origine israeliana con "There Will Be A Way" non pretende di avere la ricetta dei miracoli idonea per tutti. Eppure, come suggerisce il titolo, non c'è "la" via, bensì "una" via. Sta a ognuno trovare la propria.

 

POTREBBE INTERESSARTI:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali