FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Paura per Ermal Meta: "Mi si gonfiano parti del viso e della testa"

A causa delle condizioni di salute il cantante ha dovuto annullare i suoi appuntamenti di Peschici e del Giffoni Film Festival

Ermal Meta
Instagram

Paura per Ermal Meta che, attraverso i suoi canali social, ha dovuto dare una brutta notizia ai fan.

"Sono diversi giorni

mi si gonfiano vari parti del viso e della testa

. Dapprima credevo si potesse trattare di un colpo d'aria, ma non è così. Ieri mattina mi sono svegliato peggio del solito e stamattina idem", ha scritto il cantante in una storia su Instagram.


 


Proprio a causa delle sue condizioni di salute, Meta è stato costretto a venire meno ad alcuni impegni di lavoro. "A malincuore - si legge ancora - mi vedo costretto ad

annullare gli appuntamenti di Peschici e del Giffoni

in quanto devo approfondire e soprattutto risolvere la situazione. Mi dispiace molto. Chiedo scusa agli organizzatori degli eventi e ai fan. Ci vediamo presto".


 



 


Il cantautore di origine albanese ha poi pubblicato

due foto

del suo volto. In entrambe le immagini si vede un occhio particolarmente gonfio e il viso di Meta provato dalla situazione. 


TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali