FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Noemi, viaggio verso La Luna con grinta ed emozione insieme a Arisa e Morgan

La cantante romana conquista gli Arcimboldi di Milano con uno show serrato e coinvolgente, regalando esibizioni potenti e duetti inediti

Da Milano alla Luna in due ore intense di musica. E' il viaggio che Noemi ha regalato al pubblico accorso numeroso al Teatro degli Arcimboldi per applaudirla e cantare con lei nella prima data del tour 2018. In scaletta i pezzi dell'ultimo album "La Luna", sapientemente amalgamati alle hit più famose. Sul palco ospiti d'eccezione Arisa e Morgan. "E' stato pazzesco ritrovarsi dopo nove anni da X-Factor", racconta a Tgcom24 l'artista subito dopo lo show.

La Luna Tour, emozione e grinta sul palco con Noemi

Total black il primo look della cantante romana che lascia tutti i colori alle luci della scenografia, dove i videoclip dei suoi brani prendono nuova vita grazie a effetti visivi e giochi optical. L'inizio è subito forte e ritmato, con Autunno, scritta per lei da Tommaso Paradiso dei Thegiornalisti, e Fammi respirare dai tuoi occhi, che porta la firma di Giuliano Sangiorgi dei Negramaro. Innegabile l'empatia sul palco tra i musicisti della band che sanno accompagnare al meglio la voce inconfondibile di Noemi, con quel suo graffio che lascia il segno.

Dopo i primi due brani la Leonessa, come la chiamano i suoi fan, ricorda che il suo ultimo concerto a Milano è stato due anni fa e chiede al pubblico "Siete cambiati?". "Io no, sono sempre questa", dice introducendo così I miei rimedi, secondo singolo (dopo Autunno) estratto da "La Luna". E' vero, Noemi resta sempre fedele a se stessa, ma riesce a trovare la sua cifra nell'evoluzione. La sua musica cambia, cresce con lei che, ormai prossima ai dieci anni di carriera e forte del suo timbro unico, non smette mai di sperimentare generi e sonorità.

Dal pop che strizza l'occhio all'elettronica, inaugurato già nel 2014 con la sanremese Bagnati dal sole (quarto brano in scaletta), si ritorna quindi alla terra d'origine, al blues rock. Qui la Rossa si sente a casa ("è il mio genere preferito", ammette) e regala in successione La luna storta, scritta per lei da Francesco Tricarico, e Briciole, suo primo singolo che l'ha fatta conoscere e apprezzare al grande pubblico.

Ma Noemi è anche un po' country, ed ecco che, seduta su uno sgabello, offre un altro lato di sé in una versione intima e profonda di My good bad and ugly. Per poi ritornare a L'amore si odia, che nel 2009 entrò direttamente al primo posto della classifica italiana. E' a questo punto che, mentre Noemi inizia a cantare L'attrazione, fa capolino sul palco Arisa per dare vita a un duetto tra due voci così diverse ma che insieme si amalgano alla perfezione. "Sei una dea", dice Arisa a Noemi prima di lasciare il palco tra gli applausi mentre è già tempo per un altro successo sanremese, Per tutta la vita.

Cambio d'abito al volo per Noemi che passa a un vestito lungo scuro leggermente trasparente con fenicotteri rosa. Talmente al volo, però, che un gancino decide di fare i capricci ma "ho risolto da me, come tutte le donne", rivela Noemi prima di cantare Non smettere mai di cercarmi, ballad romantica portata al Festival quest'anno. L'amore eternit e Acciaio fanno da preludio a un altro brano sanremese della Rossa, La borsa di una donna, che strappa l'applauso più grande del teatro per l'intensità dell'esecuzione. E tra il pubblico milanese c'è anche Michele Bravi, da sempre fan di Noemi e "archino" d'onore (nome che viene da L'Arca di Noemi, il fanclub ufficiale).

Agli Arcimboldi è ora tempo di saltare con Oggi non esisto per nessuno e Don't get me wrong, con Noemi che invita la platea ad alzarsi in piedi e a cantare insieme sotto il palco Vuoto a perdere, capolavoro regalatole da Vasco Rossi e Gaetano Curreri. Quest'ultimo, insieme a Fiorella Mannoia e Paola Turci, ospite il 30 maggio alla data di Roma, in un gremito Auditorium Parco della Musica. Se non è amore e Un giorno eccezionale precedono Domani, cover di un brano di Lucio Dalla che Noemi interpreta con una forza espressiva da brividi.

Porcellana nella versione remix, ultimo singolo estratto dall'album "La Luna", fa scatenare tutto il pubblico che poi viene trasportato nelle atmosfere reggaeton di Bye bye. Accontentando i fan che intonano "sei le mie mani, i miei occhi, il banale, l'incredibile", Noemi regala Sei la mia vita come fuoriprogramma prima del gran finale, Sono solo parole, firmata da Fabrizio Moro e che le valse il podio a Sanremo 2012.

Ma il viaggio sulla Luna sa sorprendere ancora. Sul palco entra in scena un pianoforte e subito dopo Morgan, che nel 2009 fu giudice e "mentore" di Noemi a X-Factor. Seduti fianco a fianco emozionano e si emozionano con Canzone per te di Sergio Endrigo, prima di chiudere con Altrove, brano di Marco Castoldi (in arte Morgan) e che la cantante romana non manca mai di eseguire ai suoi live. "Ci vediamo altrove", è il saluto conclusivo di Noemi che ringrazia il pubblico per il calore. "Morgan è un cantautore che sa portarti in mondi inaspettati, è stata un'esperienza bellissima e il pubblico certe cose le sente", rivela a Tgcom24 nel backstage al termine dello spettacolo.

Le tappe de "La Luna Tour":
14 GIUGNO - Piazza Pietro Nenni ORTANOVA
16 GIUGNO - Piazza Cavour CANELLI
23 GIUGNO - Piazza Martiri della Libertà CASALGRANDE
24 GIUGNO - Piazza Sirena FRANCAVILLA AL MARE
1 LUGLIO - Largo di Porta Grande CASTELLANA GROTTE
9 LUGLIO - Piazza de Boncompagni ISOLA DEL LIRI
22 LUGLIO - Piazza Salandra NARDÒ
29 LUGLIO - Suoni dal Monviso SANFRONT - PIAN PILUN
3 AGOSTO - Porto turistico MARINA DI CAMEROTA
5 AGOSTO - Piazza Kennedy PAGLIARE DEL TRONTO
14 AGOSTO - Piazza Plebiscito CORLETO PERTICARA
16 AGOSTO - Piazza Ara dei Santi - COLLELONGO
17 AGOSTO - Piazza Aldo Moro - SENISE
18 AGOSTO - Piazza Giuseppe Garibaldi ATESSA
26 AGOSTO - Giardini pubblici CESA
8 SETTEMBRE - Teatro Sala Gran Paradiso del Centro Congressi del Grand Hotel Billia SAINT VINCENT

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE