FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Addio a Fred Bongusto: incarnò il lato romantico della canzone anni 60 e 70

Il cantante e compositore aveva 84 anni ed era malato da tempo. I funerali si terranno a Roma, lunedì 11 novembre

E' morto all'età di 84 anni Fred Bongusto, pseudonimo di Alfredo Antonio Carlo Buongusto, noto cantante e compositore italiano. Era malato da tempo. I funerali saranno celebrati a Roma l'11 novembre nella Basilica di Santa Maria in Montesanto. Bongusto fu molto popolare negli anni Sessanta e Settanta come il classico cantante confidenziale che spopolava in quel periodo. Uno dei suoi successi internazionali fu la canzone "Una rotonda sul mare".

 

E' stato il rappresentante di un'epoca, con la sua voce calda e suadente e uno swing naturale che permeava le sue canzoni, ha legato alcune melodie all'immaginario italiano della musica leggera. Sicuramente "Una rotonda sul mare" rimane la sua canzone più celebre, un successo talmente eclatante da dare il titolo a una trasmissione di Canale 5 condotta da Red Ronnie e andata in onda nel 1989 e 1990, in cui i protagonisti erano i cantanti degli anni 60, Ma certamente non si può chiudere una carriera lunga e importante come quella di Bongusto in una sola canzone. Tra gli altri suoi brani più noti vi sono "Malaga", "Spaghetti a Detroit" e "Prima c'eri tu", con cui nel 1966 vinse "Un disco per l'estate".

 

 

E la fortuna di Bongusto non è limitata agli anni 60. Nel decennio successivo piazzò almeno altri due successi rimasti negli anni: "La mia estate con te" e "Balliamo". Quest'ultima, tradotta in spagnolo, diventò un grande successo anche in Sud America, specie nell'interpretazione di Manolo Otero. Con il Sudamerica ha mantenuto un rapporto stretto anche negli anni più recenti della sua carriera, grazie anche all'amicizia con artisti importanti come Toquinho e Vinicius de Moraes. L'ultimo tour, tra Uruguay e Argentina, fu nel 2007. Inoltre fu un apprezzato arrangiatore di colonne sonore: ne curò almeno una trentina, tra qui quella per "Il tigre", "Malizia", "Venga a prendere il caffè da noi". 

 

Quando Fred Bongusto "incontrò"... Fracchia la belva umana

 

Il 18 marzo del 2005 l'allora presidente del Consiglio Silvio Berlusconi gli ha consegnato una targa d'argento per i 50 anni di carriera, festeggiati successivamente, il 30 maggio del 2007, al Gilda di Roma. Il 26 maggio dello stesso anno viene insignito dal presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi dell'onorificenza di Commendatore ordine al merito della Repubblica italiana.

 

Morto Fred Bongusto, il crooner che fece sognare l'Italia del boom economico

Negli ultimi anni l'isola di Ischia era stato il suo "buen retiro". Tra le sue ultime apparizioni ci fu quella del 2013 in occasione del concerto in memoria di Franco Califano, mentre nello stesso anno duettò con Iva Zanicchi nel disco della cantante "In cerca di te".  

 

TI POTREBBE INTERESSARE:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali