FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Loredana Bertè tra camicia di forza e filo spinato graffia Milano

Parte ufficialmente dal Teatro Nazionale il "Liberté Tour": Asia Argento protagonista di un video

Ci sono voluti forse quarant'anni di carriera, ma Loredana Bertè finalmente si è tolta la camicia di forza. Al Teatro Nazionale di Milano, dove è partito ufficialmente il "Liberté Tour", la rocker è tornata a graffiare. Con una scaletta ben pensata, che mescola i grandi successi e i nuovi brani che hanno regalato all'artista una nuova vita. Quasi due ore di show immersivo dove voce, luci e visual restituiscono una Loredana a 360 gradi, tra passato e presente (le gambe sono sempre bellissime, ndr). Con inni contro il bullismo e collaborazioni con l'amica di sempre Asia Argento, protagonista di un video.

Loredana Berté conquista Milano

Ad applaudirla c'è il pubblico di sempre, che non lascia neanche una poltrona vuota e che a sorpresa canta a squarciagola anche le canzoni contenute nell'ultimo album "Libertè", che è tanto piaciuto alla stampa come ai fan. Lo show si apre con un video che lancia un messaggio chiaro: "Diverso uguale unico, no al bullismo".

 

Loredana parte con "Maledetto Luna Park", ma prima si solleva una tenda che con un gioco di luci che ricorda un campo spine. Già, come la corona di spine che la Bertè ha voluto sulla cover del disco e che è il filo conduttore di tutto il live. Quelle spine che per l'artista sono ancora pungenti, come ferite rimarginate che però lasciano il segno.

 

Alterna i cavalli di battaglia come "Il mare d'inverno" con il successo di questa estate "Non ti dico no" che fa ballare tutti, "Non sono una Signora" con "Tutti in Paradiso" e "Anima Carbone" con un medley da "Indocina", omaggia l'amico Pino Daniele con "Buongiorno anche a te" scritta per lei e interpretata con una rabbia a una dolcezza che emozionano la platea, ripropone "Luna" dedicata all'adorata sorella Mia Martini.

 

Quando è il momento di "Una donna come te" la Bertè regala una sorpresa, i video che accompagnano il brano sono stati realizzati e girati da Asia Argento, grande amica da sempre e ora in grande difficoltà: "Io sto con Asia", urla dal palco. Poi Loredana si cambia, indossa una camicia di forza che ricorda un momento tragico di anni fa e confessa al pubblico di non voler lasciare il palco: "Io qui mi scarico, voi siete la mia forza, vorrei stare sempre qui con voi". Ad accompagnarla c'è la fidata Aida Cooper e tra le prime file si intravedono Barbara d'Urso e Giovanni Ciacci, che si è tinto il pizzetto di blu per omaggiarla.

 

Poi i saluti e i ringraziamenti, uno su tutti alla manager Francesca Losappio. Se oggi Loredana è tornata a sorridere è soprattutto merito suo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali