FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Justin Bieber sfida Tom Cruise: "Combatti con me o hai paura?"

Lo strano appello social confonde i fan del cantante

Cosa sta succedendo tra Justin Bieber e Tom Cruise? Le due star sembrano avere qualche conto in sospeso, almeno a giudicare dalla strana richiesta che il cantante canadese ha indirizzato al divo di Hollywood, attraverso Twitter. "Voglio sfidare Tom Cruise a combattere nell'ottagono (il ring delle arti marziali miste). Tom se non accetti per paura non te lo potrai mai perdonare", ha cinguettato Bieber.

Justin ha tirato in ballo anche Dana White, presidente della Ultimate Fighting Championship, chiedendo a lui di organizzare l'incontro. Il guanto della sfida è stato lanciato, ma per adesso Tom non ha reagito alla provocazione. Di certo i due possibili lottatori hanno poche caratteristiche in comune, a partire dall'età. Bieber ha 25 anni ed è appassionato di MMA, ma non è un professionista, mentre Tom Cruise ha 56 primavere alle spalle e il merito di non aver mai usato controfigure anche per girare le scene più pericolose dei suoi film.

Ai fan non è piaciuta la provocazione del cantante e più di un utente lo ha "sfidato" a far uscire un nuovo disco invece di perdere tempo a fare il bullo su Twitter. Chi lo ha preso sul serio è stato invece l'ex lottatore Conor McGregor, che ha punzecchiato l'orgoglio dello sfidante per farlo scendere sul ring: "Se Tom Cruise è abbastanza uomo, McGregor Sports and Entertainment ospiterà l'incontro. A Cruise spunterà la voglia di combattere, come fa nei suoi film? Non resta che aspettare per vedere cosa accadrà".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali