FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Spettacolo >
  • Justin Bieber, offerti 2 milioni di dollari per girare un porno gay

Justin Bieber, offerti 2 milioni di dollari per girare un porno gay

L'attore hard Johnny Rapid ha invitato il cantante a girare alcune scene con lui in cambio di un cospicuo assegno

- Justin Bieber potrebbe spogliarsi ben oltre quanto fatto nella campagna pubblicitaria dell'intimo griffato Calvin Klein. Il cantante, idolo delle teenager, ha ricevuto un'offerta da 2 milioni di dollari per partecipare a un porno gay. La proposta arriva dalla star del settore Johnny Rapid, che attraverso il sito specializzato “Men.com” ha lanciato la sua provocazione al divo dal viso angelico e dalla vita turbolenta.

    Sfondare nel mondo del cinema è una delle aspirazioni di Justin Bieber, che finora si è dovuto accontentare di qualche cameo in serie tv e in alcuni film. Il ruolo di protagonista, Bieber lo ha recitato solo nel documentario che racconta la sua ascesa, ma l'occasione di far parlare di sé per le performance sul grande schermo arriva da Johnny Rapid, che in un video messaggio postato sul web ha lanciato la super proposta. “Ti stiamo offrendo 2 milioni di dollari per girare una scena con me... sarà facile, io farò la maggior parte del lavoro – ha rassicurato il porno attore – Vieni da noi un paio d'ore e poi sarai libero”.

    Un invito chiaro che probabilmente cadrà nel vuoto, mentre non sono passate inosservate al cantante le accuse di aver ritoccato le foto della campagna realizzata per Calvin Klein. Bieber ha gonfiato le mutande? Secondo lui e il suo staff no. A “Men.com” vorrebbero controllare di persona.

    TAG:
    Justin Bieber
    Calvin Klein