FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

In 280mila online per i funerali di "Lemmy": la diretta della cerimonia su Youtube

A invitare i fan a partecipare virtualmente alle esequie del frontman dei Motorhead era stata la band con un post su Facebook: "Brindate con noi alla vita di Ian"

motorhead lemmy kilmister
-olycom

Amici e familiari di "Lemmy", il frontman dei Motorhead morto il 28 dicembre, hanno dato il loro ultimo saluto alla rockstar con un funerale che da Los Angeles è stato trasmesso in streaming in tutto il mondo su YouTube, dando così la possibilità a migliaia di fan di seguire in diretta l'evento. Sono stati oltre 280mila a guardare lo streaming. La cerimonia si è svolta al Forest Lawn Memorial Cemetery nella città californiana.

In 280mila online per i funerali di "Lemmy": la diretta della cerimonia su Youtube

"L'invito" lanciato dai Motorhead su Facebook - Il gruppo aveva invitato i fan a partecipare alla cerimonia attraverso un post su Facebook: "Chiediamo rispettosamente che non partecipiate al cimitero, perché lo spazio è molto limitato, ma vogliamo TUTTI voi partecipi di questa cosa, quindi istituiremo un live della cerimonia su internet. Andate nel vostro pub preferito, o club preferito, assicuratevi di avere una connessione internet e brindate con noi per celebrare la vita di Lemmy".

Molti i musicisti presenti - Ian "Lemmy" Kilmister è morto all'età di 70 anni, poco dopo che gli era stato diagnosticato un cancro particolarmente aggressivo. Alla cerimonia, oltre ai parenti, sono intervenuti anche i principali esponenti del rock e del metal, come Lars Ulrich dei Metallica, David Grohl dei Foo Fighters, in lacrime, e Slash dei Guns 'N Roses.

Il figlio: "Ci ha insegnato a essere autentici" - Il figlio di Lemmy, Paul, ha detto che il padre è sempre stato una persona autentica: "Ci amava tutti, eravamo la sua famiglia allargata. Era l'uomo più leale che io abbia mai conosciuto e in cambio si è guadagnato la nostra fedeltà. Non era solo un musicista e un compositore: ci ha mostrato come essere autentici con noi stessi".