FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Il deejay Joseph Capriati accoltellato dal padre dopo una lite: è grave

Il giovane è stato colpito al torace con un coltello da cucina: è ricoverato allʼospedale di Caserta in pericolo di vita

Il deejay Joseph Capriati, 33 anni, è stato accoltellato dal padre ed è ricoverato all'ospedale di Caserta in gravi condizioni. Il papà, un 61enne, è stato arrestato per tentato omicidio. Capriati sarebbe stato ferito dopo una lite che ha coinvolto il deejay e altri appartenenti al suo nucleo familiare, tra cui il padre. L'uomo avrebbe impugnato un coltello da cucina colpendolo al torace. L'arma è stata sequestrata.

Il deejay, famoso a livello internazionale, solitamente vive in Spagna ma da quando è scoppiata la pandemia, anche a causa del blocco del lavoro, è tornato nella casa paterna a Caserta.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali