FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Grammy 2021, Beyoncé fa la storia | A Billie Eilish il premio più importante

Cerimonia senza pubblico per la 63esima edizione degli Oscar della musica a Los Angeles, caratterizzata dal successo tutto femminile

Beyoncé fa storia alla 63esima edizione dei Grammy. Queen Bey ha vinto 4 premi, miglior video musicale con "Brown Skin Girl", migliore performance rap e migliore canzone rap con 'Savage" (insieme a Megan Thee Stallion) e migliore performance R&B con "Black Parade" E grazie a questi ha raggiunto un totale di 28 Grammy vinti, superando così il primato finora detenuto dalla violinista Alison Krauss. Ma è stata Billie Eilish ad accaparrarsi il premio principale: dopo la vittoria dello scorso anno ha concesso il bis nella categoria disco dell'anno (Record of the Year) grazie al singolo "Everything I Wanted".

 

 

L'edizione 2021 dei Grammy si è svolta nel segno della pandemia, senza pubblico, e con performance miste, alcune dal vivo e la maggior parte pre-registrate. La premiazione, in diretta dall'arena polivalente Staples Center di Los Angeles, è stata presentata dal comico Trevor Noah.

 

Il secondo premio più importante, è andato a Taylor Swift: il suo "Folklore" è risultato l'album dell'anno. Un nuovo record per la popstar che è diventata la prima donna ad aver vinto ai Grammy in questa categoria per la terza volta, eguagliando così i primati appartenuti a Frank Sinatra, Stevie Wonder e Paul Simon. Precedentemente aveva vinto nel 2008 con "Fearless' e nel 2014 con "1989".

 

Ad aggiudicarsi il premio per il miglior brano dell’anno è H.E.R. con la sua "I Can't Breathe", dedicata a George Floyd, ucciso dalla polizia di Minneapolis il 25 maggio 2020. H.E.R. (al secolo Gabriella Wilson) ha condiviso il premio con i co-scrittori Dernst Emile II e Tiare Thomas: "Non sono mai stata così orgogliosa di essere un'artista. Abbiamo scritto questa canzone su FaceTime e non immaginavo che la mia paura e il mio dolore si sarebbero trasformati in impatto e forse si sarebbero trasformati in cambiamento", ha dichiarato.

 

Grammy 2021, esibizioni e protagonisti: le foto più belle della cerimonia

 

Megan Thee Stallion ha vinto il Grammy come miglior artista emergente (Best New Artist). Si tratta della prima donna rapper dopo Lauryn Hill (era il lontano 1999) a vincere in questa prestigiosa categoria. La rapper ha trionfato pure nella sezione miglior performance e miglior canzone rap con "Savage". Non potevano mancare i nomi di Lady Gaga e Ariana Grande a cui è andato il premio per il miglior duo pop. Dua Lipa invece si è portata a casa il riconoscimento per il migliore album di canzoni pop.

 

Ottimo risultato per Harry Styles che ha vinto il Grammy come Best Pop Solo Performance con la sua "Watermelon Sugar". Prima partecipazione e prima vittoria pe l'artista inglese, ex One Direction, che ha anche aperto, con lo stesso brano, la cerimonia di questa 63esima edizione.

 

TI POTREBBE INTERESSARE:

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali