FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Golden Globes 2015, "Birdman" e "Boyhood" in pole position

Secondo la stampa americana saranno loro a trionfare

- Manca poco all'assegnazione 72esimi Golden Globes e per la stampa americana la serata sarà dominata da "Birdman", favorito per la commedia, e "Boyhood", sui cui si punta per la categoria drammatica. Tra i registi i media danno Ava DuVernay ("Selma") come probabile trionfatrice. Tra gli attori i pronostici danno in vantaggio Eddie Redmayne e Michael Keaton, mentre Julianne Moore e Emily Blunt sono le attrici favorite.

    "Birdman", il film sul supereroe in crisi diretto da Alejandro González Iñárritu e interpretato da Michael Keaton, si è aggiudicato ben sette nomination ed è il favorito per quanto riguarda la commedia. Dovrà però vedersela con i rivali "The Grand Budapest Hotel", "Into The Woods", "Pride" e "St. Vincent".

    "Boyhood" è invece presente con cinque candidature ed è in prima linea nella sezione drammatica. Il regista Richard Linklater ha seguito per ben dodici anni, ad intervalli regolari,la crescita del protagonista Mason (Ellar Coltrane), dal primo giorno di elementari fino all'università. In lizza per la statuetta anche "Foxcatcher", "The Imitation Game", "Selma" e "The Theory of Everything".

    Per la recitazione maschile i favoriti sono Eddie Redmayne, che interpreta Stephen Hawking in "The Theory of Everything", e Michael Keaton, eroe dei fumetti per "Birdman". Tra le attrici i pronostici danno come vincenti Julianne Moore, donna in crisi per "Still Alice", e Emily Blunt nei panni di un personaggio della fiabe in "Into the Woods”

    TAG:
    Golden globes
    Selma
    Boyhood
    Birdman