FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Giordana Angi: "Mi manda Tiziano Ferro, ma questa sono io"

La cantante presenta a Tgcom24 il nuovo singolo "Chiusa con te XXX" prodotto dallʼartista di Latina

Giordana Angi: "Mi manda Tiziano Ferro, ma questa sono io"

Su Giordana Angi ha puntato tutto Tiziano Ferro, che l'ha prodotta e forgiata lasciandola però libera di esprimersi. Lei gli ha mandato un promo e dopo due anni di collaborazione è nato il singolo "Chiusa con te XXX". Italo-francese, cantautrice, interprete, dj, è "fuori dai generi" e con le idee chiare. Si è già presentata a Sanremo qualche anno fa, ma a cominciare dal look - capelli cortissimi - ora è finalmente se stessa. "Cerco un punto di incontro con me stessa attraverso la scrittura.", racconta a Tgcom24 che la incontra alla presentazione del brano al LeccoMilano.

Come nasce la collaborazione con Ferro?
Avevo scritto tre canzoni con una base elettronica, che mi ricordavano i suoi inizi, e ho pensato che l'unica persona che mi potesse realmente capire fosse Tiziano. Così gli ho mandato il demo, ma senza lasciare il mio indirizzo né il telefono. Ed è riuscito a risalire a me lo stesso. Poi ci siamo incontrati, ci siamo scambiati idee e consigli, mi ha sempre detto quello che pensava. E dopo due anni è arrivato questo singolo in cui mi produce...

 

Tu sei di Latina, c'entra qualcosa?
Sono originaria di Aprilia, ma è solo un caso. Molto curioso...

 

Cosa scrivi nelle tue canzoni?
Per me è un po' una casa ambulante, ci metto le mie emozioni. Cerco un punto di incontro con me stessa attraverso la scrittura. Non penso a un pubblico, scrivo a una persona, scrivo per me. Poi magari mi rileggo e non mi riconosco. 

 

Ci racconti un po' di te...
Sono una persona semplice che cerca l'eccesso inteso come emozione forte, quanto la stabilità. Mi piace avere un amore che sia costruzione ma mi piace anche la passione che devasta e brucia. Ho due anime che cerco di far convivere, un po' come nella mia canzone...

 

Come è nato il brano?
Alle Maldive, ho lavorato per tre mesi come dj set. Avevo questa melodia in testa. E ho buttato la base e scritto il testo, poi una volta in Italia ci ho lavorato con Tiziano..

 

Ora cosa ti aspetti?
Di arrivare numero uno in classifica naturalmente (ride, ndr). Se arrivo seconda va bene comunque (scherza)... E poi visto che sono anche francese, mi piacerebbe che il brano avesse anche un'altra versione... Ecco, sogno per la mia canzone lo stesso successo di "Perdono".  

 

Il 14 luglio presenti al Gay Village il brano, oggi sei al LeccoMilano, è una scelta precisa quello di farlo in ambienti gay?
Qui penso che ci sia più gente e quella che mi possa capire. Mi piace pensare che sia una festa. Ben venga se il mondo gay lo apprezza, ma è una canzone per tutti. La cosa più importante è che il luogo sia un punto in comune per festeggiare insieme.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali