FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Gassmann contro i vicini "assembrati", prosegue lo scontro social tra chi approva e chi accusa

A distanza di giorni da quando l'attore ha fatto un tweet spiegando di voler denunciare i vicini che facevano una festa, la polemica non sembra placarsi


alessandro gassmann 55 anni
IPA

Il caos che si è scatenato sui social è stato sicuramente maggiore di quello fatto dai vicini di casa di Alessandro Gassmann. Dopo che l'attore, alcuni giorni fa, ha fatto un tweet annunciando la sua intenzione di denunciare i vicini che stavano facendo una festa in barba alle norme anti-Covid, si è scatenata una bagarre tra chi appoggiava Gassmann e chi lo accusava di essere un delatore. Uno scontro che va avanti ancora. 

 

 

Tutto è nato da un tweet in cui Gassmann chiedeva ai propri follower come comportarsi di fronte a quello che stava accadendo a due passi da casa sua, ovvero un party ignorando coprifuoco e regole sul divieto di assembramenti. "...Sai quelle cose di condominio quando senti in casa del tuo vicino inequivocabilmente il frastuono di un party con decine di ragazzi? Hai due possibilità: chiamare la polizia e rovinarti i rapporti con il vicino, ignorare e sopportare, scendere e suonare". Come sia realmente finita in realtà non è chiarissimo. Da alcuni tweet si potrebbe infatti pensare che alla fine Gassmann abbia lasciato correre. Ma il tweet ormai aveva fatto partire la valanga.

 

Enrico Ruggeri, rispondendo a un tweet ironico di Nicola Porro, ha definito Gassmann "grande attore e regista... con un po' di nostalgia per i tempi andati della Germania Est", alludendo chiaramente ai metodi della Stasi, la polizia politica del regime comunista che faceva grande uso di spie e delatori. Ma questo è il meno. Si sono infatti scatenati gli haters, spesso augurando ogni male all'attore, fino alla morte. Al punto che lui stesso a un certo punto si è dichiarato preoccupato soprattutto per sua moglie, spaventata dalla situazione. Di contro però non si contano i tweet non solo di solidarietà per Gassmann per gli insulti ricevuti, ma assolutamente in appoggio alla sua iniziativa. E a distanza di giorni la cosa, seppur affievolita, ancora prosegue...

 

POTREBBE INTERESSARTI:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali