Mariah, che curve bollenti!