FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Fedez si mette in testa l’arcobaleno: "E' una Bella storia" 

Il rapper lancia il nuovo singolo che esce venerdì 25 settembre sfoggiando con un look colorato

Per il lancio del nuovo singolo Fedez diventa tutto colorato. In testa si tinge l'arcobaleno che mostra sui social e aggiunge il simbolo della pace rasato sulla nuca. "Bella storia" esce venerdì 25 settembre e segue la nuova fase musicale dell’artista, intrapresa in questo 2020. Nel brano il rapper racconta la voglia di buttarsi senza freni in una relazione, con l'intento di cogliere ogni attimo e vivere al massimo ogni opportunità che viene offerta.

Fedez si è messo in testa l’arcobaleno

 

LEGGI ANCHE >

Fedez: "Sto dalla parte dei giovani, mai pensato di scendere in politica"

 

Nella primavera 2020, il rapper ha sorpreso il pubblico con il suo atteso ritorno alla musica pubblicando i singoli "Le Feste di Pablo" di Cara, certificato disco di platino, "Problemi con tutti (Giuda)" e "Roses Remix" con Dargen D’Amico.

 

Dopo la dance Anni Novanta di "Bimbi per strada (Children)", la hit estiva certificato disco di platino, "Bella Storia" - prodotto da d.whale - è un viaggio nelle sonorità Anni Ottanta, tra atmosfere elettropop e synth tipiche di quel decennio.

 

TI POTREBBE INTERESSARE:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali