FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Ema Stokholma: "Da 38 anni metto la sveglia per ricordarmi di mangiare"

Dopo le critiche degli hater, in lungo sfogo su Instagram la conduttrice confessa di avere dei problemi alimentari legati all'inappetenza

Ema Stokholma, le foto più belle di Instagram

"Troppo magra".

E' la frase che

Ema Stokholma

si sente ripetere da anni da fan ed hater. Così la conduttrice, scrittrice e cantante ha deciso di mettere i puntini sulle "i" una volta per tutte. In un lungo sfogo nelle

Instagram

Stories ha raccontato di soffrire di

inappetenza

da quando è bambina e che da sempre è "costretta" a mettere la sveglia per ricordarsi di mangiare.

 



 


"Premetto che vado anche in analisi da diversi anni - ha scritto - Intanto sono sotto peso da sempre e questo non mi sta più bene, voglio prendermi cura del mio corpo e dosare bene le energie che non mangiando non riesco a gestire".


 


La Stokholma si apre come non mai e racconta un particolare legato ai disturbi alimentari: "Da 38 anni per mangiare correttamente mi devo sforzare di pensarci, mettere la sveglia apposta e ritagliarmi il tempo perché il cibo è davvero la cosa che più rimando nella vita dando spazio ad altre attività".


 


Mangia ancora meno nei periodi di stress: "L'unico periodo della mia vita in cui ho avuto sempre fame e mangiato davvero tanto è stato quando ho partecipato a Pechino Express. Assurdo". Detto questo possiamo anche dire alle persone che sono magre, grasse, basse, nere, bianche o che ne so. Nessun problema, se dirlo è così importante e ci fa sentire bene".


 


TI POTREBBE INTERESSARE:



Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali