FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Eʼ morto Ed King, pioniere del rock e chitarrista dei Lynyrd Skynyrd

Eʼ stato anche co-autore del celebre successo "Sweet Home Alabama"

E' morto Ed King, pioniere del rock e chitarrista dei Lynyrd Skynyrd

Ed King, chitarrista dei Lynyrd Skynyrd dal 1972 al 1976, è morto a Nashville. Aveva 68 anni. King, che nel 1967 è stato uno dei fondatori del gruppo rock psichedelico Strawberry Alarm Clock, ha contribuito a dar vita al caratteristico sound a tre chitarre della band southern rock, insieme a Gary Rossington e Steve Gaines. E' stato anche accreditato come co-autore del celebre successo "Sweet Home Alabama".

King, originario della California, ha trascorso tre anni nei Lynyrd Skynyrd all'inizio degli anni 70, comparendo in tre album, ma lasciò il gruppo dopo un litigio con il frontman Ronnie van Zant. La band si sciolse poi nel 1977, quando un incidente aereo uccise tre membri, compreso proprio van Zant. Si riformò, riprendendo King a bordo, nel 1987, con il fratello di van Zant, Johnny, come voce.

Ed King si ritirò nove anni dopo la reunion e successivamente soffrì di diversi problemi di salute.

La causa della morte non è ancora stata ufficializzata, anche se come sottolinea "Rolling Stone", King aveva combattuto contro un cancro ai polmoni ed era stato recentemente ricoverato in ospedale per una recidiva della malattia.

L'annuncio è arrivato dalla pagina Facebook del musicista. "È con grande dolore che annunciamo la morte di Ed King, scomparso nella sua casa di Nashville, nel Tennessee, il 22 agosto 2018. Ringraziamo i suoi numerosi amici e tutti i fan per il loro amore e sostegno a Ed durante la sua vita e la sua carriera" si legge nel post.

Il chitarrista Gary Rossington ha espresso su Twitter il suo cordoglio, tramite l'account ufficiale dei Lynyrd Skynyrd: "Ho saputo della morte di Ed e sono scioccato e rattristato. Era nostro fratello e un grande cantautore e chitarrista. So che si ricongiungerà con il resto dei ragazzi nel paradiso del rock & roll. I nostri pensieri e le nostre preghiere sono per Sharon e la sua famiglia" ha scritto.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE