FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Dolcenera: "Sono una aliena della musica, cerco sempre stimoli nuovi"

Lʼartista racconta a Tgcom24 il nuovo singolo "Più forte" che anticipa lʼalbum di inediti che uscirà in autunno

Dolcenera: "Sono una aliena della musica, cerco sempre stimoli nuovi"

"Sono consapevole di essere considerata una aliena, la gente non riesce a classificarmi". Dolcenera è un fiume in piena, seduta al pianoforte nella hall della casa discografica Universal a Milano si racconta a Tgcom24 senza veli. Ci fa ascoltare, piano e voce, il nuovo singolo "Più forte", e confessa la sua grande voglia di sperimentare, di sorprendersi con la musica ogni volta: "Ho voglia di stimoli nuovi, le cose troppo sofisticate non mi piacciono".

Dolcenera sente l'esigenza di raccontarsi, di spiegare il percorso che l'ha portata fino a "Un altro giorno sulla terra" e "Più forte": "Ho portato la trap su un piano più pop, sono pop o forse diversamente pop, non sanno dove piazzarmi e questo mi garba. Cerco sempre di essere diretta. Ho voglia di stimoli nuovi, è quello che sono. Le cose troppo sofisticate non mi piacciono".

 

E poi ci sono i viaggi tra Cuba e Brasile alla ricerca del Sud del mondo: "Il mio è un ritorno alle percussioni tribali, lo strumento vero è quello. Non mi piace essere nostalgica, quindi ci ho messo un po' di elettronica, percussioni e pianoforte sono veri, la batteria è finta. E poi ci sono i fiati, mi sono fissata. Gioco con la musica, è mio dovere farlo".

 

In autunno uscirà il nuovo album di inediti, tutti scritti da lei. Intanto ecco 'Più forte': "E' una canzone d’amore - racconta - che è sempre la più difficile da scrivere perché tanto se ne è scritto. L’amore inteso in senso assoluto, un sentimento che non conosce generi, età o altre differenze. Per me è stata una rivelazione pensare che il dolore che proviamo, nascendo da una mancanza di amore, può solo essere vinto, non ci rende migliori come lo fa l’amore. Siamo più forti del dolore… ma soltanto l’amore è più forte di noi".

Quanto a Sanremo, Dolcenera non ha pensato questo brano perché "troppo elegante": "Non era l'ambiente giusto per questa canzone - spiega - non è un brano 'piede di porco', ovvero di quelli che vanno diritti, che sono semplici e hanno un messaggio chiaro oppure puntano sull'emotività. Il piede di porco quest'anno era Mahmood e l'emotività era il Volo. Io son lontana anni luce da entrambi".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE