FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Da Madonna a Miley Cyrus, star in marcia contro Trump: "Vaffa..."

Dopo lʼinsediamento del neo presidente sono scese in piazza con le donne a Los Angeles e Washington

Da Madonna a Miley Cyrus, star in marcia contro Trump: "Vaffa..."

Alle star dello spettacolo Donald Trump non è mai piaciuto. Tanto che anche dopo l'insidemento alla Casa Bianca hanno deciso di protestare. In molte - come Jane Fonda, Barbra Streisand e Miley Cyrus - si sono date appuntamento a Los Angels. Altre come Madonna hanno improvvisato un vero e proprio show a Washington, con tanto di parolacce: "Vaffa... Trump". Kristen Stewart ha invece denunciato: "Trump era ossessionato da me".

Una Marcia delle donne a cui hanno partecipato tantissime donne, tra le quali non sono volute mancare anche personaggi di spicco del mondo dello showbiz come Joseph Gordon-Levitt, Jamie Lee Curtis, ma anche Michael Moore, Alicia Keys e Scarlett Johansson. Quest'ultima ha fatto sentire la sua voce sottolineando che comincerà a sostenere Trump quando il presidente sosterrà tute le donne.

 

La Stewart ha invece ricordato a Variety che Donald "qualche anno fa era ossessionato da me, davvero ossessionato. Ed era una cosa che mi faceva uscire di testa". L'attrice si riferisce ai tweet con i quali il neopresidente americano, nel 2012, aveva attaccato l'attrice dopo la fine della relazione con Robert Pattinson.

 

Ma a provocare le polemiche ci ha pensato come sempre Madonna. E' scesa in strada a sorpresa, ha cantato e ballato "Express yourself", e poi ha cominciato il suo comizio: "La rivoluzione parte da qui, sono arrabbiata e scandalizzata. Ma non abbiamo paura". Durante lì'intervento in diretta tv però si è lasciata, volutamente, scappare anche un "fuck you" e i collegamenti sono stati subito interrotti.

Star in marcia contro Donald Trump

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali