FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Claudio Baglioni pubblica "Fratello sole, sorella luna" come messaggio di speranza

Il cantautore condivide via social la sua performance solitaria in piazza San Pietro del 2016

 claudio baglioni, san pietro

La preghiera solitaria di Papa Francesco, in una piazza San Pietro deserta, rimarrà nella storia. Via social è arrivato il commento di Claudio Baglioni che quattro anni fa cantò, in uno scenario identico, la sua canzone "Fratello Sole Sorella Luna". "Ora che il mondo intero vive una delle sue notti più buie e più difficili, confidiamo in un'alba serena, luminosa e felice", ha dichiarato il cantautore nel video.

"Era il 17 dicembre 2016 quando in una piazza San Pietro magnifica e irreale, vuota come due pomeriggi fa per la grande straordinaria preghiera di Papa Francesco, iniziavo un concerto in mondovisione dal titolo 'Avrai', che si sarebbe tenuto nell'Aula Paolo VI, con una canzone che parla della bellezza del mondo e di tutte le sue creature", ha commentato Baglioni in apertura del video,

 

"Allora mancavano pochi giorni a Natale ora mancano pochi giorni a Pasqua, quindi da un periodo della nascita a un periodo della rinascita, nella speranza e nell'attesa speriamo breve che ci sia questa luce nuova a dare più luce tra Fratello Sole e Sorella Luna", ha continuato il cantautore postando sui social il video dell'esibizione in Piazza San Pietro.

 

Ti potrebbe interessare:

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali