FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Clara, figlia di Ewan McGregor confessa: "Stuprata e picchiata da un uomo e non ho mai detto niente..."

In un lungo post condiviso su Instagram la modella 23enne parla di un momento buio della sua vita in cui, mentre cercava di disintossicarsi dai farmaci è stata vittima di abusi

Dipendenza, stupro, violenze, un aborto, ansia e depressione... In una lettera straziante, condivisa su Instagram, Clara McGregor, la modella 23enne, figlia di Ewan McGregor, svela dettagli scioccanti riguardanti un periodo molto doloroso della sua vita in cui è stata vittima di abusi sessuali mentre cercava di superare la sua tossicodipendenza da farmaci: "Nella speranza di essere d'aiuto alle persone che, come me, si trovano nella stessa condizione...".

Clara McGregor, guarda gli scatti più belli della figlia maggiore di Ewan McGregor

 

Clara racconta di come sia stato duro aprirsi sullo stato mentale che l'accompagna da quando era bambina: "L'ansia è qualcosa con cui convivo da quando avevo 4 anni. Avevo attacchi di panico e non sapevo che avrei potuto vivere la mia vita senza questa paura paralizzante. Non sapevo che ci fosse un modo per migliorare. Ma c'è...", scrive nel lungo post dove confessa di essere sobria da farmaci da 110 giorni e poi dice: "Mi sono vergognata così tanto che non ho mai parlato di nulla nemmeno agli amici...".

Il riferimento è relativo alla sua dipendenza dai farmaci che prendeva per superare gli attacchi di ansia e panico, alla depressione vissuta lo scorso anno quando ha finalmente deciso di chiudere con le pillole, ma anche agli stupri ripetuti di cui è stata vittima proprio in quel periodo in cui si trovava in uno stato mentale precario e molto fragile: "Mi sono vergognata degli abusi che ho lasciato avvenissero. Mi incolpavo per i lividi, per gli occhi neri, gli stupri e gli attacchi ripetuti che un uomo mi ha fatto, e non ho mai detto niente. Ora però sto recuperando il potere di dire e fare. Ho avuto un anno difficile, ma adesso ho capito chi sono. Adesso mi sento amata e benedetta. Grazie a chi mi è stato vicino in questo momento così buio della mia vita..."

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

This was really hard for me to open up about so go easy on me ❤️ lil moment of honest in hopes that it can help others feel less alone. This past year I dealt with addiction, I got sober, and I dealt with a great deal of depression and anxiety I had an abusive relationship, I had an abortion the list goes only. Anxiety has been something Iv lived with since I was 4 years old. Iv been having panic attacks since I was a child and I didn’t know that I could live my life without this crippling fear. I didn’t know there was a way to get better. But there is. Help yourself so others can help you too. And never be ashamed to talk about it.

Un post condiviso da Clara McGregor (@claramcgregor) in data: