FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Spettacolo > Niki Belucci, una dj in topless
17.8.2010

Niki Belucci, una dj in topless

L’ex pornostar si racconta a TgCom

Con lei le serate in discoteca prendono un'altra piega: Niki Belucci, ex pornostar ungherese, è ormai una dj affermata nel mondo. E che dj: le sue session sono tutte rigorosamente in topless! Discoteche prese d'assalto e centinaia di ragazzi che assistono a bocca aperta al generoso spettacolo. "Lo faccio perchè rende più interessante il mio essere dj" racconta a TgCom. Ma con il porno ha chiuso: "Non lo rifarei per nessuna ragione al mondo".

Niki Belucci, è passata da promessa della ginnastica artistica in Ungheria, a pornostar. Capitolo presto chiuso: da qualche anno è una quotata disc jokey; in Italia anima i lunedì notte della Baia Imperiale di Gabicce Mare.  

Niki Belucci, come sei arrivata a fare la dj?
Avevo un ragazzo che faceva questo lavoro, mi piaceva tantissimo come suonava e gli ho chiesto di farmi provare. E’ stato otto, nove anni fa. Per un po’ ho suonato nei club, poi mi sono ritrovata a pubblicare il mio primo album nel 2004, "1234". Nel 2007 ho cambiato etichetta e il mio singolo "Get up" con Jerry Ropero ha girato il mondo. Ora mi sto dedicando a un progetto con un dj italiano, ma non voglio parlarne troppo, altrimenti che sorpresa sarebbe?

Perchè la scelta del topless durante i tuoi dj-set?
Ho pensato potesse rendere più interessante il mio modo di essere dj, e forse ci sono riuscita! Senza dubbio mi ha molto aiutata ad essere conosciuta in tutto il mondo.

Ma la gente viene in discoteca per ascoltare la tua musica o per vedere te?
Forse questo dovresti chiederlo a loro....

Fare la dj è solo un lavoro o anche una passione?
Essere dj per me è tutto: la musica mi segue fin dalla mia infanzia. Mio padre impazziva per la muscia techno, e questo mi ha influenzato molto fin da piccola. Se ora amo la musica, devo ringraziare lui.

In Ungheria eri una promessa della ginnastica...perchè hai smesso? E come sei arrivata al porno?
Le mie maestre all’asilo mi hanno letteralmente "scelta" per la ginnastica. E così l’ho praticata per 11 lunghi anni. Appena quindicenne, però, ho avuto un grave infortunio e ho dovuto smettere. Durante la guarigione mi sono resa conto di quanto tutti i miei allenamenti mi avessero portato via l’infanzia, e così ho iniziato a divertirmi! Fare film porno però è stata una brutta esperienza per me. Non voglio ricordarlo, tantomeno parlarne.

Quindi è un capitolo chiuso, non torneresti indietro?
Non lo riferei per nessuna ragione al mondo, nè lo consiglierei! Io l’ho fatto per sei anni e mi chiedo ancora come sia stato possibile.

Prospettive per il futuro? Magari lavorare in Tv, seguendo le orme di una tua conterranea come Eva Henger?
No, per ora io voglio viaggiare. Andare negli Stati Uniti e in Oriente, mi piacerebbe suonare lì. A causa delle enormi distanze per ora lavoro solo in Europa! Eventualmente mi piacerebbe lavorare nelle produzioni; mi interessa molto anche il campo della moda! Ma queste sono solo idee, ora sono completamente presa dal mio lavoro.

Sembri molto entusiasta di ciò che fai..
Certo, amo quando la gente canta e alza le mani al cielo con me. Questa è senza dubbio la parte migliore del mio lavoro! E poi gli italiani sono meravigliosi, sono sempre pronti ad accogliere qualsiasi tipo di musica.

Giovanni Rossi

OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile