FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Ana Laura Ribas: "Il mio segreto? Non prendermi sul serio"

La showgirl brasiliana presenta a Tgcom24 il video del nuovo singolo "Enrosca" in cui appare sexy e senza trucco

Ana Laura Ribas: "Il mio segreto? Non prendermi sul serio"

Canta e non si prende sul serio. Ana Laura Ribas assicura che per lei è "puro divertimento personale". Eccola sempre sexy, e senza trucco, nel nuovo video della cover "Enrosca". Fresca, leggera e un po' disincantata, la 47enne showgirl brasiliana interpreta la canzone che le ricorda la sua infanzia, e a Tgcom24 racconta: "Sono una eterna fidanzata, per essere belle le donne dopo i quarant'anni dovrebbero abolire trucco pesante e minigonna".

Ana Laura Ribas: "Il mio segreto? Non prendermi sul serio"

Ana Laura, di nuovo nelle vesti di cantante, come nasce questo brano?
E' il quinto singolo che faccio. Ma voglio subito precisare: non sono una cantante, ma una interprete di cover. Che magari piacciono anche ai capoccia della musica, ma siccome le canta la Ribas non vanno bene. Ma io dico: Jovanotti, che adoro, non saprà mica cantare? E i rapper non fanno altro che parlare, perché non lo posso fare pure io che almeno sono intonata?

Come hai scelto questa canzone?
Mi ricorda la mia infanzia. Da bambina mia mamma ballava da sola con noi figli mentre ascoltava questa canzone. 'Enrosca' è una dichiarazione d'amore, un sussurro all'orecchio dedicato a tutte le donne innamorate e non. Una canzone brasiliana rivisitata da Diego Calvetti che è un grandissimo autore e produttore.

C'è chi sostiene che non sei tu a cantare...
Anche Malgioglio pensava che io avessi prestato le immagini a una canzone, ci siamo sentiti e ho cantato per lui al telefono... Non ci poteva credere.

Nel video sei molto sexy, ti piace sedurre?
Il video è fresco e allegro. E io sono totalmente senza trucco. Le donne grandi come me non devono esibire, anzi si può essere sensuali soprattutto coprendosi. Alle donne come me che hanno più di 40 anni consiglio di abolire le minigonne e il trucco, perché invecchia.

Con te funziona, visto che da anni hai un fidanzato giovane e bello (Marco Uzzo, ndr)
Giovane, bello e intelligente. Un vero lord. Stiamo insieme da quasi sei anni e non abbiamo mai litigato. Amo essere fidanzata, la formula degli eterni fidanzati funziona. Il rapporto dura ed è sereno perché c'è molto rispetto.

Ribas ti danno sempre per finita eppure dopo 25 anni sei ancora qui...
Sai perché? Non ho mai preso sul serio questo dorato mondo dello spettacolo. Trovo sempre l'allegria di fare cose nuove, lo faccio a scopo personale, per ridere e alla fine disturbo tanto gente...

Sui social ti diverti a stuzzicare...
Sììì, con post sempre pungenti. Sono molto seguita anche per quello. Ho anche un sito, Dannatamentedonna.com, in cui parlo dell'universo delle donne 40enni, che poi sono quelle che vanno alla grande. Basta guardare la nostra tv, le conduttrici sono tutte ultra 40enni e 50enni.

Il prossimo progetto?
Mi piacerebbe scrivere un libro, dove raccontare tutto quello che ho visto in questi anni. Magari lo farò quando tornerò in Brasile. E sarà molto divertente, la gente saprà finalmente la verità su molti personaggi. Non è detto che siano tutte cose brutte. Ci sono anche tanti aneddoti che fanno ridere...

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali