FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Alain Delon, dolore per la scomparsa di Mireille Darc: "Ora posso andarmene anche io"

Lʼ81enne attore è scosso dalla morte della ex compagna: "Era la donna della mia vita"

Alain Delon, dolore per la scomparsa di Mireille Darc: "Ora posso andarmene anche io"

La scomparsa dell'attrice Mireille Darc ha toccato profondamente l'ex compagno Alain Delon. L'attore francese ha affidato in esclusiva la sua dolorosa reazione alla rivista "Paris Match", svelando: "Preferisco avere l'età che ho invece che avere 40 anni. Così non dovrò vivere troppi anni senza di lei, soffrendo. Lei, almeno, non soffre più. Riposa. Senza di lei, anch'io posso andarmene".

Morta a 79 anni dopo una lunga malattia, Mireille Darc, è stata compagna fuori e dentro il set per 13 anni di Delon, per poi rimanere sempre molto vicina all'attore. L'attore racconta: "La sua sofferenza è stata un calvario, adesso quelli che soffrono sono quelli che restano. Meritava così tanto di vivere".

Delon è andato al capezzale di Mireille un'ultima volta sabato: "Il suo polso era diventato sottilissimo, era magra magra, l'ho baciata". E poi continua: "Lei era la donna della mia vita. Siamo stati così felici insieme, e felici di tutto... avevamo tutto, e lei era tutto per me. Eravamo felici di essere tutti e due attori e di recitare insieme, ma se fossimo stati due parrucchieri saremmo stati felici egualmente a patto di stare insieme. Era la mia metà. Non ci ponevamo domande, ci completavamo".

Ora 81enne, l'attore francese, con il passare degli anni, è sempre più solo: "Trentacinque anni fa se n'è andata Romy (Schneider), adesso Mireille. E poi Simone (Veil). È troppo".

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali