FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Twilight", in affitto la casa di Bella Swan

Resa disponibile su Airbnb: ora i fan posso dormire dove è stato girato il primo film della saga sui vampiri con Kristen Stewart

Per circa 300 euro a notte si può dormire nella casa di Bella Swan, la protagonista interpretata da Kristen Stewart nella saga di "Twilight". L'abitazione in affitto su Airbnb è composta da cinque camere da letto e si trova a Saint Helens nell’Oregon. Qui è stato girato solo il primo dei film della serie nata dalla penna di Stephenie Meyer. I proprietari della casa, datata 1935, hanno decorato l’interno in modo tale da renderlo esattamente uguale a quello visto al cinema.

La casa di Bella Swan di "Twilight" in affitto su Airbnb

La casa farà felici gli appassionati delle storie di vampiri adolescenziali, potendo soggiornare nella stessa camera di Bella, che viene offerta ancora con il copriletto viola. Proprio tra queste quattro pareti la ragazza aveva compreso che Edward Cullen (Robert Pattinson), suo misterioso compagno di scuola, era immortale.

I proprietari hanno anche aggiunto foto e ritagli dei personaggi della saga. La casa si può affittare per una cifra intorno a 330 dollari a notte (circa 300 euro), con un minimo di due notti. Bisogna aggiungere cento dollari in più nel weekend.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali