FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

"Tgcom24Tour" a Bari, investire sul territorio: imprese e istituzioni a confronto

Ospiti della terza tavola rotonda: Alessandro Delli Noci, assessore allo Sviluppo economico della Regione Puglia, Vincenzo Divella, amministratore delegato Divella spa, Giovanni D'Ambruoso, amministratore delegato Delizia spa, e Grazia D'Alonzo, presidente di Puglia Sviluppo

Aziende pugliesi e istituzioni a confronto nella terza e ultima tavola rotonda ("Investire sul territorio, imprese e tecnologia") della tappa a Bari di "Tgcom24Tour". Sono intervenuti Alessandro Delli Noci, assessore allo Sviluppo economico della Regione Puglia, Vincenzo Divella, amministratore delegato Divella spa, Giovanni D'Ambruoso, amministratore Delegato Delizia spa, e Grazia D'Alonzo, presidente di Puglia Sviluppo.

Promuovere il territorio - Come si promuove il territorio in una fase come questa? "Provando a non lasciare nessuno indietro. Siamo in un momento storico difficile, ma vediamo tante imprese che hanno deciso di investire e che noi aiutiamo quotidianamente. Abbiamo fatto tante azioni legate agli investimenti, alla liquidità, ai ristori. Ci sono, inoltre, però tantissime multinazionali che stanno decidendo di investire da noi. La Puglia può essere un nuovo Nord, un Nord dell'Europa legato al flusso delle merci", ha dichiarato Delli Noci.

 

Il ruolo di Puglia Sviluppo - "Puglia Sviluppo è una società in house della Regione Puglia che ha il compito, sia come gestore intermedio che finanziario, di attuare la programmazione della politica industriale della regione Puglia attraverso incentivi e sostegno alle imprese - ha spiegato D'Alonzo -. La peculiarità della politica industriale della nostra Regione è sempre stata quella di rivolgersi a tutte le imprese, nelle loro più diverse dimensioni. Offriamo strumenti inclusivi, strutturali e flessibili. Accompagniamo e assistiamo le imprese e le portiamo a confezionare un piano industriale. Un obiettivo che abbiamo ora è quello di costruire una rete tra le aziende". 

 

"Made in Puglia" - "Vogliamo proprio provare a costruire degli aggregati, sia di filiera sia di marchio e valorizzazione. Siamo al lavoro, ad esempio, per creare il marchio 'Made in Puglia'". "Il 'Made in Puglia', il marchio Puglia, vale moltissimo perché ultimamente, grazie ai turisti e alle fiere, qualsiasi nostro prodotto diventa un asset", ha commentato D'Ambrosio.


Covid, imprese e rincari: l'esperienza di Divella e Delizia - Quanto sono state difficili pandemia e ripartenza? Per Divella "le difficoltà sono state enormi, il grano è aumentato del 90% e il gas del 400%. E' bene dirle le percentuali perché probabilmente il consumatore non è a conoscenza di questi aumenti sproporzionati. Aumenti che noi abbiamo diviso in 3-4 mesi, siamo stati bravi a non metterli tutti sul mercato e, solo da novembre, abbiamo venduto la pasta a 20 centesimi in più". "I rincari hanno colpito anche noi - ha sottolineato D'Ambrosio -, partendo dalle basi: il latte".

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali