MILANO DESIGN WEEK

Il volto green e sostenibile del Supersalone

Recupero e riutilizzo sono le parole d'ordine dell'evento

13 Set 2021 - 20:48

Oltre 500mila chilogrammi di CO2 "risparmiata": è il lato decisamente green e sostenibile del Supersalone, l'appuntamento voluto da Federlegno Arredo Eventi Spa a Fiera Milano con 423 brand, 170 giovani creativi e 39 maker, per un totale di oltre 1.900 progetti esposti.

Sostenibilità, il Supersalone "risparmia" oltre 500mila chilogrammi di CO2 Uno dei temi centrali di questo appuntamento è la sostenibilità. Nella costruzione della manifestazione si è data infatti priorità al noleggio e al riuso in modo da evitare il più possibile sprechi di materiale. Tutti i materiali e le componenti dell'allestimento ideato da Andrea Caputo e da Stefano Boeri Interiors utilizzano infatti una ridotta quantità di pannelli di truciolare, ottenuti con legno riciclato al 100%, che saranno rimessi, poi, all'interno del ciclo di produzione in un'ottica circolare: saranno, così, 553.500 i chilogrammi di CO2 non immessi nell'atmosfera grazie al loro recupero.

Tutto è pensato per poter essere smontato e successivamente riutilizzato: i sistemi di allestimento, che non hanno nessun componente sfuso, verranno completamente recuperati; le aree lounge, le panche e le sedute sono montate "a secco" e quindi smontabili e anch'esse usufruibili nuovamente. Per le strutture di dimensioni maggiori si è optato per sistemi di ponteggi a noleggio, riconfigurati in modo da adattarli alle esigenze dell'esposizione.

A rinforzare l'intento green anche i 200 alberi donati a Forestami, che saranno poi ripiantati al Parco Nord Milano. 

Milano, il Salone del Mobile diventa "Supersalone"

1 di 33
© IPA © IPA © IPA © IPA

© IPA

© IPA

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri