FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Studenti 007 smascherano prof

Gli alunni di un liceo di Ancona hanno avviato delle indagini sul loro insegnante grazie al web. Dopo le ricerche hanno scoperto che aveva a carico una denuncia per stalking e violenza sessuale su un minore. L’uomo è stato ora allontanato dalla scuola.

- Caso chiuso. Un gruppo di studenti di un liceo di Ancona ha scoperto grazie a delle ricerche sul web il passato del suo professore. Il supplente, arrivato nella scuola solo una settimana fa, non ha comunicato di avere una condanna per stalking e violenza sessuale. In seguito alla rivelazione dei ragazzi, come riporta Skuola.net l’insegnante è stato allontanato dall’istituto scolastico.

Studenti 007 smascherano prof

AGENTI SEGRETI TRA I BANCHI – I ragazzi, incuriositi dall’arrivo del nuovo supplente di storia e filosofia, hanno iniziato a cercare qualche informazione su di luiattraverso i canali classici come Google e Facebook. Ma il passo da semplice ricerca a inizio di un’indagine è stato breve. Gli 007 in erba hanno scoperto che il prof che avrebbe dovuto insegnargli storia e filosofia è stato condannato per gravi reati a sfondo sessuale; dopo una settimana dall’inizio delle sue lezioni è stato cacciato dall’istituto. 

IL PASSATO OSCURO DEL PROF – Il professore incriminato, prima di arrivare nel liceo di Ancora per la cattedra a lui assegnata è stato sacerdote in una parrocchia della provincia di Pesaro. Qui nel 2012 ha commesso i reati di stalking e violenza sessuale per i quali è stato poi condannato in primo gradoa due anni e 10 mesi.a

LA PRESIDE: «NON SAPEVAMO TUTTO DI LUI – Grazie al contributo degli studenti che hanno indagato sull’uomo,la scuola è intervenuta per risolvere la faccenda. La preside ha così dichiarato «E’ probabile che nell’autocertificazione non sia stato specificato il problema giudiziario in questione. Quando lui ha accettato di venire nella nostra scuola per svolgere le supplenze di storia e filosofia, in quel momento non avevamo i mezzi per sapere tutto di lui […] suo rapporto con noi è stato interrotto […] abbiamo provveduto a segnalare la cosa all’ufficio scolastico regionale che dovrebbe prendere tutte le misure del caso affinché non si ripeta più una cosa del genere in altre scuole delle Marche» 

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X