FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
DirettaCanale 51

Malaria, possibile cura dal viagra

Uno studio francese rivela che la celebre pillola blu "rafforzerebbe" i globuli rossi, bloccando la trasmissione del parassita nel sangue

- Il viagra potrebbe rivelarsi un prezioso alleato nella lotta contro la malaria. A rivelarlo è uno studio francese pubblicato sulla rivista Plos Pathogens e condotto da un gruppo di studiosi dell'Istituto Cochin di Parigi, dell'Inserm e del CNRS. Stando ai risultati, alcune molecole presenti nella celebre pillola blu sarebbero in grado di bloccare il ciclo di sviluppo del parassita Plasmodium Falciparum, responsabile della malaria.

Malaria, possibile cura dal viagra

I test effettuati dai ricercatori francesi hanno evidenziato la capacità delle pillole di viagra di "rafforzare" la rigidità dei globuli rossi, che in questo modo sarebbero in grado di evitare la trasmissione del parassita veicolato dalla zanzara anofele. La scoperta potrebbe rivelarsi preziosa per bloccare la trasmissione della malaria all'interno di una popolazione.

TAG:
Francia
Viagra
Cochin
Parigi
Istituto Pasteur
Londra